Nicchi, ok Var ma non scordiamo arbitri

Messaggio del presidente Aia, grazie per la vostra passione
 di Redazione Sampdoria News  articolo letto 607 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 11 AGO - Comincia con un ringraziamento "per quello che avete fatto lo scorso anno" il videomessaggio di augurio che il presidente dell'Aia, Marcello Nicchi, ha inviato ad arbitri, assistenti ed osservatori in vista dell'inizio della stagione 2017-'18. "Avete portato a termina tutti i campionati con una passione, con una precisione ed un entusiasmo incredibili. Ripartiamo da lì - afferma Nicchi - In questi giorni mi trovo a Sportilia, dove ho avuto il piacere di vedere all'opera nella preparazione gli arbitri di Serie A, B e C. Ho colto in loro una grande voglia di cominciare perché sentono veramente che questa sarà una stagione importante e nuova sotto tutti i punti di vista, compreso quello del supporto tecnologico. Credo che però non dobbiamo dimenticare la base arbitrale, che forse è quella più importante, che fornisce in continuazione arbitri, assistenti ed osservatori di qualità a tutto il calcio".