Kownacki: "Il Fortuna nella mia situazione era il club migliore per me. Avevo già dato la mia parola"

05.02.2019 11:58 di Emanuele Massa   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Kownacki: "Il Fortuna nella mia situazione era il club migliore per me. Avevo già dato la mia parola"

La trattativa più impegnativa per la dirigenza blucerchiata in questa sessione invernale di calciomercato, quantomeno in uscita, è senza dubbio stata quella riguardante il trasferimento di Dawid Kownacki in prestito al Fortuna Dusseldorf.

L'attaccante polacco ha esternato le sue sensazioni ai microfoni di rp-online.de, a cominciare dall'interesse mostrato dallo Schalke 04, il cui allenatore Domenico Tedesco ha direttamente contattato Kownacki:

"Questo mi ha onorato molto - le parole tradotte da Sampdorianews.net - ma credo anche che il Fortuna nella mia attuale situazione fosse il club migliore per me. Sono un bravo ragazzo e avevo già dato la mia parola. Ho bisogno di partite e minuti e qui ho visto le maggiori possibilità". 

Infine, una battuta sugli obiettivi con la Nazionale: "In estate il campionato europeo U21 è in Italia. Sono il capitano della squadra polacca e ovviamente voglio mostrare cosa posso fare sul campo ".