Gravina: "1000 spettatori sono pochi, vogliamo riaprire stadi a sempre più gente"

21.09.2020 15:27 di Matteo Privitera   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Gravina: "1000 spettatori sono pochi, vogliamo riaprire stadi a sempre più gente"

Sulla parziale riapertura degli stadi si è espresso il presidente della FIGC Gabriele Gravina ai microfoni di Radio Anch'io Sport sulle frequenze di Radio Rai:

"C'è un'esigenza generale del nostro Paese, quella di tornare alla normalità. Vogliamo tutti riprendere la cadenza della nostra vita in tutti i settori. È necessario tornare a coltivare le nostre passioni. Non c'è nulla ancora di graduale, 1000 spettatori sono pochi, ma è comunque importante ripartire, anche in B e C. Il calcio ha dimostrato grande responsabilità e con i comportamenti ha anche dimostrato di meritare fiducia. Vogliamo riaprire gli stadi a sempre più gente".

Per la riapertura degli stadio bisogna procedere per numero o per percentuale in base agli stadi?: "Durante alcune amichevoli estive si sono fatti passi avanti. La gradualità deve essere proporzionale, altrimenti ci sarebbero tanti problemi, anche nelle Serie minori. Il rispetto del distanziamento sociale è fondamentale".