Ekdal: "Per la classifica è stato inizio perfetto. Dobbiamo guardare avanti"

16.06.2021 16:16 di Moreno Cavanna   vedi letture
Ekdal: "Per la classifica è stato inizio perfetto. Dobbiamo guardare avanti"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

All'antivigilia del match contro la Slovacchia, Albin Ekdal ha commentato in conferenza stampa il momento vissuto dalla nazionale svedese ad Euro2020, dopo il bel pareggio ottenuto contro la Spagna

"Siamo tutti piuttosto stanchi, con la Spagna abbiamo dovuto combattere. Al termine del match ero davvero stanco e ancora adesso accuso un po' di stanchezza. Durante l'allenamento post-partita ognuno ha lavorato secondo le sue esigenze. Io ho effettuato corsa e palestra.

Non siamo per niente contenti di quello che abbiamo ottenuto quando abbiamo gestito la palla. Era incredibilmente difficile imporsi e premere sull'avversario. Quando loro avevano il possesso, arrivavano di corsa in quattro o cinque. È stato molto complicato anche a causa della temperatura elevata.

Grazie al pareggio ci siamo messi in una buona posizione per le ultime due partite. Possiamo conservare la prestazione difensiva contro la Spagna e riflettere un po' su cosa avremmo dovuto fare nella fase di possesso. Per la classifica, è stato un inizio perfetto. Dobbiamo guardare avanti".