Come cambierebbe la classifica serie A: Samp terza per legni colpiti

 di Giuseppe D'Amico Twitter:   articolo letto 2875 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Come cambierebbe la classifica serie A: Samp terza per legni colpiti

La fortuna, si sa, nel calcio è sempre uno dei fattori chiave per raggiungere il successo: spesso infatti non bastano programmazione, precisione sul mercato e scelte tecniche azzeccate senza la dea bendata a dare una spintarella.

Per quanto riguarda la stagione 2016/17, la Sampdoria non ha tantissimo da recriminare. Se da un lato è addirittura la terza formazione del campionato nostrano per legni colpiti (14, dietro solo ai 18 della Roma e ai 15 della Juventus), dall'altro - se venissero sommati o sottratti i punti teoricamente guadagnati con i relativi cambi di risultati - la posizione in classifica rimarrebbe la stessa.

Questa la statistica apparsa su La Gazzetta dello Sport questa mattina, con la rosea che ha sottolineato come la squadra che guadagnerebbe più posizioni "senza sfortuna" sarebbe il Milan di Vincenzo Montella, che con 13 legni in meno avrebbe addirittura 11 punti in più.