Campagnaro: "Smetto, avevo già deciso. Sarebbe stato bruttissimo chiudere con una retrocessione"

15.08.2020 12:12 di Diego Anelli   Vedi letture
Campagnaro: "Smetto, avevo già deciso. Sarebbe stato bruttissimo chiudere con una retrocessione"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano

Un grande calciatore, un leader indiscusso, una persona dai grandi valori. Dopo il lungo stop causa infortuni e pandemia e la decisione già ufficializzata di appendere gli scarpini al chiodo, Hugo Campagnaro si è rivisto in campo nel determinante play-out del Pescara, fornendo un grosso contributo al raggiungimento della salvezza.

L'ex difensore della Sampdoria ha esternato le proprie sensazioni ad obiettivo conquistato ai microfoni di Rete8: "Sarebbe stato bruttissimo chiudere con una retrocessione, è bellissima la salvezza. E' stata una settimana molto tosta, conquistare una salvezza del genere a fine carriera rimarrà impressa nella mia mente. Smetto, avevo già deciso. Cosa farò? Sto facendo il corso da allenatore, ma non ho ancora parlato con il Presidente. Resterò a vivere a Pescara, mi piacerebbe restare a lavorare per la società. Posso giocare fino a 50 anni? No, meglio smettere" (ride, ndr), riporta pescarasport24.it.