Cagliari, Mazzarri: "Preso un goal strano, poi grandissimo secondo tempo"

06.01.2022 15:30 di Corrado Camera   vedi letture
Cagliari, Mazzarri: "Preso un goal strano, poi grandissimo secondo tempo"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nel dopopartita del Ferraris, è un Walter Mazzarri decisamente soddisfatto quello che si presenta in conferenza stampa per commentare la vittoria esterna del Cagliari contro la Sampdoria.

"Ci dobbiamo scordare l'euforia di questa partita ma continuare a lavorare come abbiamo fatto. Oggi abbiamo fatto la prima tappa di un cammino difficilissimo. E' una partita che ci dà fiducia, ci voleva anche se quattro, cinque punti in più ce li saremmo meritati. Dobbiamo migliorare ancora ma è una squadra giovane e soprattutto in difesa abbiamo fatto una grande partita.

Sul mercato la società è stata tempestiva. Il reparto dove serviva di più è stato rinforzato. Oggi abbiamo giocato con una difesa molto giovane e ha preso sicurezza col passare del tempo. Sappiamo però delle difficoltà del mercato di gennaio. Relaziono la società e spero che faccia gli aggiustamenti che servono. Anche per rinforzare la rosa visto che, con gli infortuni che sapete, eravamo pochi. Non voglio parlare oltre perché mi concentro su quelli che ho che mi hanno dato una grande soddisfazione".

Riguardo la partita, abbiamo preso un goal strano, fino a quel momento, anche se la Sampdoria era partita forte sul proprio campo, le occasioni più importanti le avevamo avute noi. Abbiamo poi fatto un grandissimo secondo tempo e abbiamo meritato di ribaltare la partita e magari con un po' più di attenzione potevamo fare qualche goal in più.

La salvezza è ancora lontana. Non credevo di avere queste difficoltà quando sono subentrato. Pensiamo partita dopo partita, alla fine trieremo le somme. Questa vittoria ci deve dare fiducia, euforia, ma dobbiamo pensare solo a noi".