Ag. Rodriguez: "Alla Samp non ha avuto modo di esprimersi"

 di Serena Timossi Twitter:   articolo letto 1403 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Ag. Rodriguez: "Alla Samp non ha avuto modo di esprimersi"

Vittorio Sabbatini, procuratore di Alejandro Rodriguez, meteora blucerchiata della stagione 2015/2016, ha fatto riferimento alla breve esperienza dell'attaccante con la maglia della Sampdoria nel corso di un'intervista rilasciata in esclusiva alla redazione di Tuttomercatoweb.com:

In estate resterà al Cesena oppure il suo futuro sarà da valutare? “Ne parleremo col club, è ovvio che ci sia voglia di avere più spazio. Vuole giocare di più, esprimendosi al meglio. Anche nel tentativo di recuperare gli obiettivi raggiunti che, però, ci sono sfuggiti”.

Riferimento alla Serie A con la Sampdoria. Cosa è mancato in quella avventura? “Ma non solo, perché fece bene anche in A col Cesena. Diciamo che alla Sampdoria non ha avuto modo di esprimersi, in attacco Montella aveva l'imbarazzo della scelta con Eder, Cassano, Muriel e Quagliarella. Rodriguez era giovane poi Montella, giustamente, concedeva maggiore spazio ai calciatori che avevano già grande esperienza visto quel momento difficile per i doriani. Una stagione così capita a tutti i calciatori, anche Muriel ha impiegato diverso tempo prima di essere messo in condizione di fare bene”