Stijepović: "Giampaolo grande professionista. Mio obiettivo è rimanere in prima squadra e imparare il più possibile"

09.08.2018 18:18 di Emanuele Massa  articolo letto 3210 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
Stijepović: "Giampaolo grande professionista. Mio obiettivo è rimanere in prima squadra e imparare il più possibile"

Tra la liete sorprese delle settimane trascorse in ritiro a Ponte di Legno può essere senz’altro annoverato Ognjen Stijepović. Il giovane attaccante montenegrino, aggregato alla prima squadra di mister Giampaolo, ha raccontato le proprie emozioni ai microfoni di Samp Tv:

“L’anno scorso in Primavera abbiamo giocato bene e come squadra ognuno è stato importante per il nostro successo, quando sono arrivato abbiamo fatto fatica poi però siamo migliorati e siamo rimasti in Primavera 1. Un bel ricordo. Il mio esordio a Sassuolo è stato bellissimo, anche se abbiamo perso, non si può spiegare come ci si sente, che emozione!”

Sulla sua esperienza in ritiro e sul rapporto con mister e compagni: “Giampaolo è un grande professionista, molto attento alla tattica, lo ringrazio molto, ho fatto 4 gol a Ponte di Legno, che mi hanno aiutato a credere in me. Dopo alcuni mesi in Italia ora sono con la prima squadra, è una sensazione bellissima, il mio obiettivo è rimanere qui e imparare il più possibile. Sono un attaccante che vuole crescere, posso giocare sia al centro che largo, il mio idolo è Cristiano Ronaldo, spero di giocare contro di lui. Quagliarella, Kownacki e Defrel sono grandi attaccanti, grandi persone, ho imparato tanto da loro, sia sul campo che nello spogliatoio.”