SAMPDORIA MVP: Candreva sale (ancora) in cattedra, è il trascinatore

27.11.2021 17:37 di Serena Timossi Twitter:    vedi letture
SAMPDORIA MVP: Candreva sale (ancora) in cattedra, è il trascinatore
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Candreva il trascinatore colpisce ancora: il 3-1 con cui la Sampdoria chiude l'ostico impegno con l'Hellas è frutto di una prestazione compatta, di squadra, ma in cui spiccano alcuni elementi che oggi hanno saputo disputare una partita di qualità e, nel contempo, sostanza.

Antonio Candreva, neanche a dirlo, è il migliore in campo: autore della rete dell'1-1, dell'assist a Ekdal, ma anche protagonista delle consuete incursioni sulla fascia destra, ben supportato da Bereszynski e dal lavoro sporco degli attaccanti. Un elemento tanto prezioso e imprescindibile nell'accendere la manovra offensiva blucerchiata quanto nel fornire un supporto fondamentale in chiusura, coprendo gli spazi e andando al raddoppio per dare sostegno a una difesa che quest'anno ha manifestato diversi scricchiolii.

Se dovessimo riassumere la sua prestazione in due fotogrammi, il primo non potrebbe che essere l'azione da manuale che porta all'1-1 della Samp. Verre si invola a sinistra, pennella un cross perfetto intercettato in area da Caputo. L'attaccante blucerchiato controlla con il petto, in torsione, facendo da sponda per Candreva, che arriva come un treno lanciato a tutta velocità. Il suo diagonale è un destro potente, imparabile e fulmineo, che fa esplodere il boato della Sud. Da annotare il gesto compiuto nei confronti del lungodegente Damsgaard: nell'esultare, l'esterno mostra la maglia del compagno di squadra e urla alle telecamere un "Ti aspettiamo" forte e chiaro.

La seconda istantanea della sua prestazione odierna è l'assist per Ekdal: punizione per la Samp, Bereszinsky tocca per Candreva, che ha il piede caldo per confezionare un cross accolto da Albin Ekdal come un invito a nozze. Il centrocampista svetta e incorna gonfiando la rete per la seconda volta, ribaltando il risultato. 

Un goal, un assist, un'ulteriore conferma - se mai ce ne fosse bisogno - che Antonio Candreva è l'uomo in grado di prendere per mano la Samp e condurla fuori dalla zona buia. La strada è ancora lunga, ma lui è determinato a trascinare i compagni verso una posizione in classifica più serena.