Russia 2018: buona la prima per la Croazia di Strinic

 di Paolo Bardetta  articolo letto 1389 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Russia 2018: buona la prima per la Croazia di Strinic

Un inizio decisamente di altissimo livello quello di Ivan Strinic con la maglia blucerchiata che gli ha permesso di riconquistare nuovamente la sua nazionale croata.

Il terzino sinistro doriano, in occasione dello spareggio contro la Grecia verso i prossimi mondiali, è stato schierato dal commissario tecnico Zlatko Dalic per tutti i novanta minuti di gara. Ed è proprio dal suo sinistro che è nato il raddoppio di Kalinic.

Allo stadio “Maksimir” di Zagabria è finita 4-1 e per la Croazia, è decisamente un ottimo risultato in vista della gara di ritorno di domenica 12 novembre al “Karaiskakis” del Pireo per la qualificazione definitiva a Russia 2018.

Continua dunque il buon momento per il terzino della Sampdoria che con lavoro, determinazione e sacrificio sta risultando decisivo non solo con la maglia blucerchiata ma anche in ottica mondiale.