Praet: "Quel che non uccide..."

 di Serena Timossi Twitter:   articolo letto 4878 volte
Praet: "Quel che non uccide..."

E' stato un sabato sfortunato per Dennis Praet, vittima di un scontro di gioco che gli ha provocato un taglio al capo con copiosa fuoriuscita di sangue. Ben tre le maglie cambiate prima di arrendersi all'inevitabile sostituzione. Il centrocampista doriano ha commentato con grinta e ironia l'accaduto, pubblicando su Twitter la sua foto in cui spiccano il voluminoso turbante e il sangue sulla casacca:

"​What doesn't kill you... ⚽️ 💉", ha commentato il giocatore, ossia l'equivalente inglese del detto "Quel che non uccide fortifica".