Pisa - Sampdoria 2-0, l'analisi di MISS SN Baghino

11.02.2024 15:42 di Vittoria Baghino   vedi letture
Pisa - Sampdoria 2-0, l'analisi di MISS SN Baghino
© foto di Sampdorianews.net

Amara sconfitta per la nostra Sampdoria contro il Pisa. Un primo tempo con poche emozioni, 3-4-2-1 il sistema di gioco schierato, dopo pochi minuti l'ammonizione per Facundo Gonzalez dopo un contrasto a seguito di una punizione degli avversari. Una partita che ha davvero poco da dire e da trasmettere, pochi gli interventi delle due squadre; al 36’ tentativo da parte dei blucerchiati, Askildsen colpisce di testa il pallone che finisce alto, sopra la traversa.

La partita sembra non decollare fino alla fine primo a tempo, degna di nota negativa l’espulsione di Giordano che ci lascia in inferiorità numerica. Partita difficile da commentare fino a qui, Giordano mette in difficoltà la formazione blucerchiata, che paga la sua agitazione successiva a un fallo commesso. Nota positiva di questo primo tempo Darboe, il quale con diverse giocate risolleva l’animo dei tifosi.

Il secondo tempo inizia con la stessa inerzia dei primi 45 minuti, ma al 58’ il Pisa passa in vantaggio con un gol di Caracciolo e la Sampdoria si trova con un uomo in meno e sotto di un gol, in una situazione complicata. Due i tentativi di Bonfanti, entrato all’inizio della ripresa, respinti da Stankovic. Ci prova Arena, e appena entrato ecco il tentativo di De Luca, respinto dal portiere. Trova la via della porta Barbieri nel suo primo gol stagionale, condannando la Sampdoria che si vede sconfitta 2-0.

© foto di Sampdorianews.net
© foto di Sampdorianews.net