Maja, compagna di Bereszynski: "In Italia spesso per via dei bambini"

21.06.2021 09:49 di Matteo Romano   vedi letture
Maja, compagna di Bereszynski: "In Italia spesso per via dei bambini"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Maja Mocydlarz, compagna del giocatore della Sampdoria Bartosz Bereszyński ha rilasciato un'intervista a Dziendobry.tvn.pl, per parlare della relazione con il difensore doriano e delle sensazioni di essere la compagna di un calciatore:

“All'inizio, quando non avevo ancora figli, per me era più facile. Potrei fare il mio lavoro in Polonia, realizzarmi, e poi andare da Bartek e trascorrere questo tempo insieme. Tutti hanno avuto l'opportunità di stare un po' soli – traduce Sampdorianews.net – Ora non voglio più vivere così. Sono in Italia più spesso, principalmente per via dei bambini (Bruno e Leo, ndr). Siamo più grandi e non abbiamo voglia di essere separati per periodi così lunghi. L'eccezione sono state le nascite, perché ho dato alla luce i miei figli in Polonia”.

La compagna del giocatore della nazionale polacca commenta in maniera critica l’idea negativa associata in Polonia alla mogli/compagne dei calciatori:

“Questo stereotipo è già presente nella nostra società e penso che nulla lo cambierà, anche se mi alzo a testa in giù e faccio molte cose, qualcuno dirà qualcosa di negativo, qualcosa che può ferire, ma non è del tutto vero”, le parole di Maja Mocydlarz.