Licalzi: "Cambi tardivi. Il calendario del Lecce è il più favorevole"

09.07.2020 10:04 di Serena Timossi Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Licalzi: "Cambi tardivi. Il calendario del Lecce è il più favorevole"

Intervenuto in diretta a Gradinata Sud, in onda su Primocanale, al termine di Atallanta-Sampdoria, Lorenzo Licalzi ha commentato la sconfitta della squadra di Ranieri:

"Sarebbe stato di un'importanza psicologica incredibile potere andare a quota 33 punti pareggiando con l'Atalanta. Temevo l'errore del portiere, anche se mediamente è nella parte più qualitativa della rosa, probabilmente se non avesse fatto quell'errore sarebbe finita 0-0. Quando fai una partita così bella, un errore può vanificare tutto. 

Le sostituzioni? Quando il trend della partita è l'Atalanta che comincia a prendere campo occorre pensare a dei cambi, ma non all'80', magari al 50'. Jankto, Ekdal e Gabbiadini andavano cambiati, dal 50' cominciavano a dare segnali di stanchezza.".

Licalzi ha sottolineato che nella lotta per non retrocedere è il Lecce ad avere il calendario più agevole: "Il calendario del Lecce è il più favorevole, le ultime quattro partite sono alla loro portata".