Gasbarroni: "Legato molto di più alla Samp. Non semplice andare al Genoa"

01.06.2020 10:19 di Emanuele Massa   Vedi letture
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
Gasbarroni: "Legato molto di più alla Samp. Non semplice andare al Genoa"

Nel corso di una diretta Instagram con il canale Tutto Fantacalcio, Andrea Gasbarroni ha ripercorso le tappe della sua carriera, soffermandosi a lungo naturalmente sugli anni trascorsi in blucerchiato:

"Alla Sampdoria sono arrivato molto giovane, la gente mi ha voluto sempre bene, c'era un rapporto molto bello con la gente, con i miei compagni, eravamo una squadra molto unita, non si fa per dire, era proprio così. Ho dei ricordi bellissimi, ho avuto la fortuna di vincere il campionato, tappa fondamentale per la mia carriera. La Samp è una di quelle società che mi porto nel cuore, ho dei ricordi straordinari".

Al talentuoso esterno piemontese è stato poi chiesto se abbia sentito la pressione di aver giocato su entrambe le sponde del Bisagno: "Pressione relativamente, devo essere onesto, non è stata una scelta semplice. Ero titubante perché ero molto legato alla Samp, avevo 28 anni quando sono andato al Genoa, non bisogna essere ipocriti, mi facevano 4 anni di contratto ma ci ho messo un po' a decidere, alla fine quello era il mio lavoro. Sono stato 6 mesi e sono andato via, forse me lo sentivo ed è andata così. Sicuramente se mi parli di Genova i ricordi sono più sentiti lato Samp, anche per una questione di tempo. anche per un vissuto personale, è chiaro che sono legato molto più alla Samp".