Galia: "Muriel simbolo dei blucerchiati. La Samp ha spesso dato fastidio alla Juve"

 di Enrico Cannoletta  articolo letto 1158 volte
© foto di Federico De Luca
Galia: "Muriel simbolo dei blucerchiati. La Samp ha spesso dato fastidio alla Juve"

In qualità di doppio ex, Roberto Galia ha disputato la sfida in programma oggi pomeriggio a Marassi indossando entrambe le maglie.

Galia è attualmente allenatore ed è stato avvicinato dai microfoni di Tuttojuve com ed ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Cosa ci dobbiamo aspettare questo pomeriggio? "Sarà una partita molto interessante: la Samp è in un buon momento di forma e sta giocando bene, non ha niente da perdere vista anche la classifica; la Juventus ha un buon margine sugli inseguitori e dovrà fare risultato per tenerli lontano. Gli aspetti e le dinamiche tra le due squadre sono diversi, ma spesso la squadra blucerchiata ha dato fastidio alla Juve".

Visto poi anche il sorteggio di ieri, la Juve vorrà conquistare in fretta il sesto titolo consecutivo per giocarsi poi tutto in Europa...: "Sicuramente sì, ha anche il ritorno in coppa Italia e quindi in campionato dovrà accumulare più punti possibili per poter mantenere il vantaggio. La rosa a disposizione del mister è di alta qualità, Allegri dovrà esser bravo a gestire le risorse che ha. Bisognerà alternare i giocatori per conservare le energie per il prossimo mese di aprile".

Individui un particolare protagonista nel match odierno?: "Muriel è il calciatore simbolo di questa Samp, è un attaccante bravo sia a far gol che a fornire assist. Sta portando risultati positivi alla sua squadra. Anche l'altro attaccante, Schick, sta facendo bene quando entra".