Fronte societario, gli aggiornamenti

29.07.2019 16:23 di Emanuele Massa   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Fronte societario, gli aggiornamenti

Parallelamente alle voci riguardanti il calciomercato, proseguono le indiscrezioni su una possibile svolta lato societario, argomento al centro delle attenzioni mediatiche ormai da mesi.

In questi giorni è prevista la scadenza per il completamento della due diligence sui conti blucerchiati da parte del Fondo Aquilor, unica alternativa al cosiddetto Gruppo Vialli.

Secondo quanto riportato da Primocanale, quest'ultimo avrebbe comunque raggiunto da tempo un accordo di massima con il Presidente Ferrero sulla base di 65 milioni più ulteriori 20 di bonus facilmente raggiungibili in caso di mantenimento della categoria nell'arco di due anni.

Aspetto da prendere in considerazione è anche quello riguardante i proventi dalle diverse cessioni che l'attuale Presidente potrebbe capitalizzare a proprio favore: se si dovesse concretizzare il trasferimento di Bruno Fernandes al Manchester United, nelle casse blucerchiate potrebbero entrare oltre 5 milioni di euro, da aggiungersi alla cessione di Andersen e a quella possibile di Praet.

In caso di esito positivo della trattativa, il nuovo organigramma sarebbe già predisposto: Fausto Zanetton rivestirebbe il ruolo di amministratore delegato, mentre Gianluca Vialli si riserverebbe quello di presidente operativo.