Ferrero a Ballando con le stelle: "L'obiettivo della mia partecipazione è esclusivamente benefico"

 di Matteo Privitera  articolo letto 4255 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ferrero a Ballando con le stelle: "L'obiettivo della mia partecipazione è esclusivamente benefico"

Se ne era parlato tempo fa e adesso le ultimi indiscrezioni lo confermano: il Presidente Massimo Ferrero molto probabilmente farà parte della prossima edizione di Ballando con le stelle.

In un'intervista rilasciata al quotidiano Vanity Fair il numero uno blucerchiato ha confermato i rumors che parlavano di trattative con la Rai per una partecipazione alla prossima edizione del programma. Al momento, però, non è stato ancora firmato nessun contratto tra le parti. In uno stralcio dell'intervista il Presidente Ferrero ha voluto sottolineare lo scopo benefico della sua eventuale partecipazione:

"L’obiettivo della mia partecipazione è esclusivamente benefico. Con i soldi che mi darà la Rai, e se necessario con altri miei e della Sampdoria, voglio comprare almeno quattro autoambulanze attrezzate per bambini da regalare agli ospedali, a partire dal Gaslini di Genova, col quale già collaboriamo con la Samp. Io non ho mire di fama, non vado in Rai per farmi notare, non ne ho bisogno. Me vogliono bene tutti, sono un uomo di cuore, semplice. Il motto è fa bene e scordati, fa del male e pensaci".