ESCLUSIVA SN - Bertarelli: "Gare con Fiorentina e Roma possono far riemergere orgoglio e voglia di rivalsa. Sul mercato volgere gli occhi sulla difesa"

11.01.2018 16:56 di Mauro Bertarelli  articolo letto 1607 volte
ESCLUSIVA SN - Bertarelli: "Gare con Fiorentina e Roma possono far riemergere orgoglio e voglia di rivalsa. Sul mercato volgere gli occhi sulla difesa"

Dopo la sconfitta di Benevento sono riapparsi i timori circa una presunta immaturità agonistica della Sampdoria e la paura che la squadra soffra di qualche carenza.

In realtà la formazione blucerchiata ha ampiamente dimostrato con le prestazioni fornite durante quasi tutto il girone d’andata di aver raggiunto un ottimo livello tecnico e aver assimilato a pieno i dettami di Giampaolo, che come sappiamo è uno tra i migliori allenatori in circolazione.

Escluse quindi le ragioni di ordine tecnico, non resta che pensare allo stato mentale del collettivo. La rosa della Samp è composta da parecchi elementi giovani e da profili decisamente emergenti. È abbastanza normale nel mondo del calcio che le motivazioni di fondo facciano in un certo senso la differenza. E determinino quindi prestazioni altalenanti. Non a caso abbiamo visto i blucerchiati fare ottime ed egregie figure contro le cosiddette “grandi”, e magari scivolare quando non sarebbe previsto.

Questo tipo di mentalità, a mio giudizio, fa la differenza tra una squadra forte e una eccezionale. Prendiamo ad esempio la Juventus. I bianconeri, avezzi da anni a lottare in ambito di alta classifica, affrontano il Real Madrid e la cenerentola del campionato con la stessa determinazione e fame di risultati. È logico che ci sia anche una differenza di valori tecnici, ma il carattere psicologico è divenuto uno dei fattori importanti del calcio nel terzo millennio.

Detto questo, sono certo che i blucerchiati sapranno riprendersi il ruolo che si sono conquistati con il bell’avvio di torneo. Anche se le prossime tre partite, che li vedranno impegnati contro la Fiorentina e poi nella doppia sfida contro la Roma, daranno in qualche modo il polso della situazione.

A questo proposito oserei dire che potrebbe essere un bene che queste partite vengano affrontate in questo momento: proprio dopo una prestazione deludente. Potrebbero infatti far riemergere l’orgoglio e la voglia di rivalsa della squadra. In definitiva, se è vero che la Samp ha bisogno di stimoli, le prossime tre gare ne forniranno a sufficienza.

Per concludere un occhio al mercato. L’organico blucerchiato mi pare molto ben assortito ed attrezzato. Ma se proprio vogliamo trovare un reparto su cui operare, dovremmo a mio parere volgere gli occhi sulla difesa. Anche perché riguardo a centrocampo ed attacco la Sampdoria non ha nulla da invidiare a nessuno.

RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE WWW.SAMPDORIANEWS.NET