Di Francesco: "Siamo stati irresponsabili, ci siamo persi, non abbiamo dato continuità a quello che di buono fatto"

02.09.2019 00:00 di Gaia Cifone   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Di Francesco: "Siamo stati irresponsabili, ci siamo persi, non abbiamo dato continuità a quello che di buono fatto"

Archiviata la deludente sconfitta contro il Sassuolo, Eusebio Di Francesco  si è fermato davanti ai media della società blucerchiata per alcune considerazione post-partita. Il tecnico doriano è apparso amareggiato per la sconfitta, soprattutto per essersi ritrovato nel primo tempo con molto meno di quello che la Samp avrebbe meritato:

"E' stata una partita con tanti paradossi specialmente all'inizio quando avevamo creato davvero tanto ed eravamo partiti con il piede giusto ma al primo gol siamo spariti con l'individualità di Berardi che ci ha messo in grande difficoltà specialmente sul finire del primo tempo. Da stare in vantaggio, anche meritando qualcosina in più in un gol, ad essere sotto di 3 gol ed un uomo in meno ci ha tagliato le gambe ma quello che mi preoccupa è che alla prima difficoltà ci abbattiamo e non riusciamo a rimanere in partita. E' già la seconda volta che succede e sono campanelli d'allarme e dobbiamo lavorare sulla testa dei giocatori più che sull'aspetto fisico.

Al di la delle occasioni che abbiamo avuto all'inizio penso che la squadra abbia avuto il pallino del gioco andando anche parecchie volte a pressare però tutto questo ottimo lavoro non può morire dopo il primo gol, siamo stati irresponsabili ci siamo persi e non abbiamo dato continuità a quello che di buono abbiamo fatto; è assurdo trovarsi nel primo tempo un uomo meno e sotto di tre gol quando meritavamo altro, eravamo in partita. 

Il prossimo impegno è sicuramente difficile però credo che dobbiamo migliorare tantissimo anche nella fase difensiva non solo negli esterni di gioco".