Candreva: "Posso dare ancora tanto. Samp ha grande storia"

29.09.2020 12:24 di Emanuele Massa   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Candreva: "Posso dare ancora tanto. Samp ha grande storia"

Arrivato in blucerchiato da pochi giorni e subito lanciato titolare da mister Ranieri in occasione della sconfitta contro il Benevento, Antonio Candreva ha già mostrato le sue capacità con un assist per il momentaneo raddoppio di Omar Colley.

Il numero 87 si è presentato ai tifosi con un'intervista ai media ufficiali della società:

"Iniziare questa nuova esperienza per me è una cosa nuova, bella, vengo qua con tanto entusiasmo e tanta voglia di far bene assieme ai miei compagni. Sto bene, mi hanno fatto subito sentire a casa, i primi quattro giorni sono andati bene. 

È stata una trattativa lampo. Ringrazio chi mi ha portato qui e anche Fabio Quagliarella che ha giocato un ruolo fondamentale affinché il mio arrivo a Genova si concretizzasse.

L’avvio non è stato fortunato ma la Samp ha una grande storia e non merita la sofferenza della scorsa stagione. Posso ancora dare tanto, ho tanta voglia e tanta forza. La Nazionale? È qualcosa di straordinario ma la Samp viene prima di tutto. Da avversario la Sud mi ha sempre fatto un grande effetto: non vedo l’ora di vedere i tifosi allo stadio per poter gioire insieme".