Rimonta Lazio. Decisivo il finale (1-2)

 di Lidia Vivaldi  articolo letto 6804 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Rimonta Lazio. Decisivo il finale (1-2)

48' Termina qui! Risultato che non rispecchia quanto visto in campo, con una Samp combattiva fino all'ultimo, che esce da Marassi a testa alta.

47' Intensissimo finale di gara, Immobile rimedia un giallo per aver fermato una ripartenza di Torreira

Saranno 3 i minuti di recupero

45' Clamoroso vantaggio Lazio in un'azione confusa su cui i blucerchiati reclamano la verifica del VAR. Dopo la consultazione Mazzoleni convalida il gol di Caicedo

43' La Samp prova a farsi in avanti con Kownacki e Zapata, ma i blucerchiati cominciano ad accusare un po' di stanchezza

40' E' sempre Lazio: Marusic e Lukaku mettono in difficoltà la retroguardia doriana, che si affida all'esperienza del solito Silvestre

38' Ultimo cambio per la Samp: esce Praet per Verre

37' Si fa intenso il pressing della Lazio, Silvestre è costretto a fare gli straordinari

35' Marusic in contropiede prova a sorprendere Viviano ma il suo tiro termina contro l'esterno della rete

33' PAREGGIO LAZIO! Calcio di punizione da posizione insidiosa, Luis Alberto pennella un cross teso, respinta corta della difesa su cui si avventa Milinkovic per l'1-1

32' La Lazio insiste in avanti con il neo entrato Lukaku, ma la retroguardia doriana resiste agli attacchi

30' Cambio anche per Giampaolo: Alvarez rileva Ramirez

29' Doppio cambio per la Lazio: entrano Caicedo e Lukaku per Leiva e Lulic

25' Il giovane polacco è subito pronto a ricevere il cross di Praet e ad involarsi verso l'area, la difesa laziale chiude in angolo

24' Scatta l'ora di Dawid Kownacki che rileva Fabio Quagliarella

22' Punizione dalla trequarti per la Samp, Quagliarella manda fuori di poco

21' Cross di Parolo per Immobile, Viviano anticipa l'attaccante laziale

19' Lazio pericolosissima con un tiro rasoterra di Parolo che sfila appena oltre lo specchio della porta

17' Ancora una volta un ottimo Bereszynski ferma la discesa sulla fascia di Lulic

16' Primo cambio in casa Lazio: Patric rileva Bastos

15' Traversone perfetto di Barreto che pesca Quagliarella solo in area: la conclusione al volo del numero 27 è però imprecisa

12' Ancora Samp pericolosissima con Quagliarella a servire dal fondo i compagni in area, il tocco di Barreto termina però fuori di poco

I blucerchiati alzano il pressing e penetrano nel cuore dell'area laziale con Quagliarella che serve Zapata, infallibile a tu per tu con Strakosha

10' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL SAMPDORIAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!! DUVAAAAAAAN!

9' Grande gesto tecnico di Zapata che protegge il pallone e guadagna un calcio d'angolo

6' Brividi per un palo colpito da Parolo su assist di Marusic

3' Angolo per la Samp, Strakosha sventa di pugno

2' Samp subito pungente con un tentativo di girata di Barreto su cross di Ramirez

21:51 Si riparte!

45' Termina senza recupero un primo tempo ad alta intensità

43' Quagliarella ci prova da fuori area, il pallone finisce alto

42' Punizione dalla trequarti per la Sampdoria, sul pallone va Ramirez che calcia però sulla barriera

40' Lazio nuovamente in avanti con Lulic e Milinkovic che tentano di chiudere il triangolo con Parolo, la difesa doriana recupera ma è ancora la squadra di Inzaghi a farsi pericolosa con un colpo di testa di Marusic che termina fuori

34' Corner per la Lazio e doppio miracolo della Samp che salva prima su Immobile con Viviano, e poi con Bereszynski che toglie letteralmente il pallone dalla linea dopo una ribattuta laziale

30' Clamorosa occasione per la Samp!! Praet serve Zapata che da buona posizione tira a incrociare ma trova l'opposizione di piede di Strakosha

29' Ancora un'azione della premiata ditta Ramirez-Zapata, De Vrij chiude con qualche affanno. Sul rovesciamento di fronte Ferrari e Murru fermano il contropiede insidioso di Luis Alberto

28' Ci prova Radu dalla distanza, pallone oltre la traversa della porta difesa da Viviano

27' Gran discesa di Lulic sulla sinistra, cross e sponda per Parolo che colpisce bene ma angola troppo il tiro

25' Blucerchiati ancora pericolosi con un cross di Murru destinato a Praet ben piazzato in area, la difesa della Lazio spazza

23' Bellissima azione della Samp orchestrata da Zapata e Ramirez: l'uruguaiano libera un tiro da fuori area che sfiora la traversa

22' Corner per la Lazio, Viviano controlla senza problemi

21' Si rifà avanti la Lazio con un diagonale di Luis Alberto che termina fuori

19' Punizione per la Sampdoria: il tiro di Torreira si infrange sulla barriera, ma Praet recupera palla e tenta il tiro a sorprendere il portiere. Fuori di poco

18' Samp in avanti con Zapata, Ramirez raccoglie il suggerimento e chiama Strakosha alla parata d'istinto con un tiro però troppo centrale

16' Parolo tenta il filtrante dalla destra, Murru manda in angolo. Sugli sviluppi del corner Immobile prova il tiro dal limite dell'area, mancando il bersaglio di pochissimo

14' Lazio in avanti con Lulic che pennella un cross preciso per Parolo. Il colpo di testa termina appena a lato

12' Samp ancora viva in attacco con un cross di Bereszynski che spiove in area ma non viene intercettato dai compagni, sulla ribattuta Torreira prova il tiro da lontano senza inquadrare la porta

11' Zapata e Bastos hanno ingaggiato un vero e proprio duello sulla fascia, lottando su ogni pallone

8' Ci prova anche Barreto con un bel tiro a giro che termina però a lato del palo

8' Brivido per Strakosha che interviene fuori area per anticipare Zapata pronto ad arpionare una respinta corta di Bastos

6' Lampo Sampdoria con Ramirez che serve al limite dell'area Quagliarella, l'attaccante prolunga per Zapata ma Radu chiude in angolo. Sugli sviluppi del corner gran botta di Ramirez dalla distanza, fuori di poco

4' Anche la Samp prova ad aprire il gioco sulla fascia con Quagliarella a servire l'inserimento di Murru, nulla da fare per i blucerchiati

2' La Lazio tenta l'affondo sulla destra, Ferrari chiude senza problemi

20:46 Partiti!

20:44 Squadre in campo per il saluto, tra poco il calcio d'inizio di Sampdoria-Lazio!

Risuonano le note di Lettera da Amsterdam, la Sud alza al cielo i suoi vessilli blucerchiati.

Dirige l'incontro il signor Mazzoleni della sezione di Bergamo, assistenti Tegoni di Milano e Di Vuolo di Castellammare. Quarto uomo Manganiello, al VAR Giacomelli e Vuoto. 

Sampdoria (4-3-1-2) - Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata. A disp. Puggioni, Tozzo, Andersen, Sala, Dodò, Regini, Capezzi, Verre, Djuricic, Caprari, Alvarez, Kownacki.  All. Giampaolo.

Lazio (3-5-1-1) - Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disp. Vargic, Guerrieri, Patric, Luiz Felipe, Mauricio, Basta, Murgia, Lukaku, Neto, Palombi, Caicedo. All. Inzaghi.

A breve sono attese le formazioni ufficiali! 

Potrai seguire il nostro live anche tramite la versione mobile e tutte le app ufficiali di Sampdorianews.net in qualsiasi posto ti possa trovare:

VERSIONE MOBILE: m.sampdorianews.net

WINDOWS: https://www.microsoft.com/it-it/store/apps/sampdorianews/9nblggh6j7h3

APPLE: https://itunes.apple.com/it/app/sampdorianews.net/id604403958

ANDROID: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.tcc.android.sampdorianews

Affezionati lettori di Sampdorianews.net, un caloroso saluto dallo stadio Luigi Ferraris! Nella fredda serata di Marassi la Sampdoria di Giampaolo è chiamata a dimostrarsi ancora una volta Regina sotto i riflettori, difendendo davanti al proprio pubblico il sorprendente record di 6 vittorie casalinghe consecutive in campionato. Di fronte a noi l'avversario più ostico, una Lazio che finora ha raccolto soltanto vittorie lontano dall'Olimpico, a dimostrazione della solidità e del gran carattere della squadra allenata dall'ex blucerchiato Simone Inzaghi. Entrambe le contendenti arrivano alla sfida con la voglia di riscattare gli ultimi risultati: se da parte laziale non sono mancate le recriminazioni per il pareggio con la Fiorentina, determinato da una decisione del VAR, da parte doriana i tifosi si aspettano ben altro atteggiamento rispetto alla deludente prestazione di Bologna.