Ferrera: "U l’a segnou u Maraschi”: il ricordo oltre la rovesciata"

04.12.2020 18:31 di Redazione Sampdoria News   Vedi letture
Ferrera: "U l’a segnou u Maraschi”: il ricordo oltre la rovesciata"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

Il mondo blucerchiato è in lutto per la scomparsa di Mario Maraschi. Il giornalista Marco Ferrera lo ha ricordato con un articolo ricco di ricordi ed emozioni su liguriasport.com:

"La prima cosa che mi viene in mente di Mario Maraschi, vecchio bucaniere delle aree di rigore del calcio anni 60-70, è un’esultanza che non vidi perché per la prima ed unica volta nella vita lasciai lo stadio prima che l’arbitro fischiasse la fine. Era il novantesimo di un derby dei poveri, giocato il 17 marzo 1974, tra la Samp ultima ed il Genoa penultimo, i rossoblù erano rimasti in dieci per l’espulsione di Sidio Corradi, dopo uno scontro di gioco con Enrico Nicolini, genovese di Quezzi e sampdoriano, all’esordio in serie A. Dieci minuti prima Cacciatori era uscito a vuoto consentendo a..."

Clicca QUI per leggere integralmente l'articolo dedicato a Mario Maraschi