ESCLUSIVA SN - 1946, Pallotti: "Firmani, il giocatore con la media-gol più alta della storia blucerchiata"

18.03.2016 19:46 di Alberto De Venuto   Vedi letture
ESCLUSIVA SN - 1946, Pallotti: "Firmani, il giocatore con la media-gol più alta della storia blucerchiata"

La storia blucerchiata raccontata attraverso gli aneddoti, gli episodi, e i ricordi di chi l’ha vissuta: la nuova puntata della rubrica “1946" di Sampdorianews.net dedicata ai 69 anni della Sampdoria, ospita come narratore per l’album dei ricordi blucerchiati Guido Pallotti, storico tifoso blucerchiato e redattore, collaboratore del giornale Il Corniglianese:

"Edwing Ronald Firmani arrivò alla Sampdoria nel 1955, era un giocatore di origini sudafricane che iniziò la sua carriera in Inghilterra, nel Charlton, giocò anche nella Nazionale Italiana tra il 1956 ed il 1958. Firmani, detto Eddie, venne venduto tre stagioni più tardi, nel 1958, all'Inter, facendo una buona plusvalenza. Nei suoi anni in nerazzurro non era entrato nelle lodi di Helenio Herrera e passò, quindi, al Genoa nel 1961 appena retrocesso in serie B contribuendo all'immediato ritorno in A dei rossoblu. Firmani era un centravanti che ebbe la fortuna di giocare con gente come Ernst Ockwirk, personalmente lo considero un grande e come detto prima ha giocato anche in Nazionale.

In quei anni la squadra azzura era una formazione sperimentale nella quale in una partita, era la stagione 1956/1957, oltre a lui, giocarono altri giocatori blucerchiati come l'ala sinistra Marcello Agnoletto e quella destra Mario Tortul, il terzino destro Giuseppe Farina ed appunto l'attaccante di origini sudafricane che, in Nazionale fece solo 3 presenze ma segnò 2 reti. “Eddie” detiene la media-gol più alta di tutti nella storia della Sampdoria, più, addiritura di Vialli, di Mancini e di Bassetto poiché in 83 partite segnò la bellezza di 52 gol. Ha proseguito la sua carriera, prolifica di gol, nell'Inter facendone 48 in 82 partite".