Carrozzieri: "Novellino non mi lasciò andare"

10.10.2020 16:05 di Matteo Romano   Vedi letture
Carrozzieri: "Novellino non mi lasciò andare"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Moris Carrozzieri ha disputato un biennio in blucerchiato, tra il 2003 e il 2005. Il difensore pugliese era giunto nel mercato estivo con un acquisto a sorpresa di Beppe Marotta, per puntellare il reparto arretrato della difesa di Walter Novellino.

Con il passare delle partite Carozzieri riuscì ad attirarsi la stima dell’allenatore di Montemarano, tanto da esordire titolare in una trasferta contro l’Inter nelle prime giornate del campionato 2003/04. Dopo un anno in blucerchiato, il difensore cominciò ad attirare l’interesse di diverse società della massima serie:

“Nell’estate 2003 feci una tournée di 25 giorni in Cina con i rossoneri (MIlan, ndr) – racconta a SportWeek – Venivo da una stagione da titolare alla Sampdoria ma Novellino non mi lasciò andare, forse perché affidai i miei diritti di calciatore alla Gea di Luciano Moggi”.