Albertini su Milan - Samp del '99: "L'abbiamo interpretata come un segnale"

27.04.2020 18:09 di Emanuele Massa   Vedi letture
Albertini su Milan - Samp del '99: "L'abbiamo interpretata come un segnale"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dopo Alberto Zaccheroni qualche giorno fa, anche Demetrio Albertini nel corso di una diretta Instagram con il giornalista Carlo Pellegatti è tornato sulla partita Milan-Sampdoria del 2 maggio 1999, terminata 3-2 per i rossoneri grazie ad una rete allo scadere:

"Ci siamo ritrovati a 7 giornate dalla fine e la scintilla avviene a Milan-Sampdoria. Vincenzo Montella e un altro giocatore della Sampdoria si ritrovano davanti a Christian Abbiati al 90° e sprecano un’occasione 2 contro 1 sul 2-2. Poi cambio di fronte e calcio d’angolo per noi. Possiamo fargli fare tutto a Massimo Ambrosini, ma non battere le punizioni. Batte un calcio d’angolo lento, sbaglia il portiere ad uscire, arriva il pallone a Maurizio Ganz, la devia Marcello Castellini con la mano e va dentro. Era un segnale e l’abbiamo interpretato così”