ESCLUSIVA SN - "Il Dado Blucerchiato": "Zenga ha un grande amore per la Samp. Sarei molto favorevole ad un ritorno di Cassano"

13.07.2015 18:38 di Corrado Tedeschi   Vedi letture
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
ESCLUSIVA SN - "Il Dado Blucerchiato": "Zenga ha un grande amore per la Samp. Sarei molto favorevole ad un ritorno di Cassano"

La Sampdoria sta facendo un ottimo mercato, mi sembra una squadra impostata in modo molto intelligente. La società sta svolgendo una campagna acquisti con grande oculatezza: è arrivato Fernando, che secondo me è fortissimo, poi Barreto, giocatore d'esperienza. Sono stati fatti investimenti sul futuro, come Bonazzoli.

Credo che manchi ancora un attaccante, un giocatore che faccia goal e penso che la società si stia muovendo in questo senso. Personalmente, come ho sempre detto, sarei molto favorevole ad un ritorno di Cassano: in passato ci ha fatto veramente divertire tanto, chiaramente fatta tara del suo carattere particolarissimo. Certo, se Zenga desse il suo assenso vorrebbe dire che i problemi in questo senso sarebbero risolti, però mi sembra di capire che non ci sia tanto margine di approvazione. Comunque, l'importante è che arrivi un attaccante che faccia goal, perché per il resto è una squadra che mi piace moltissimo.

Tra diciassette giorni ci sarà la prima gara europea: premetto che a me piace sempre ottenere sul campo i risultati, sono uno sportivo. Certo, a questo punto, visto che ci siamo, viviamo questa avventura. Vedremo cosa ci porterà, sicuramente comunque ci sarà la suggestione di tornare a viaggiare per l'Europa, da sempre è stata una prerogativa della Samp e sarà bello rivivere certe atmosfere, risentire l'inno europeo, sarà tutto molto positivo. Anche se, ripeto, quest'anno mi piacerebbe ottenere lo stesso risultato, ma sul campo. Tra l'altro, l'anno scorso, io predissi la Sampdoria sesta e in qualche modo ho azzeccato il pronostico: siamo settimi, ma come risultati siamo sesti.

Mi sento comunque di ripetere quel pronostico e dico che anche il prossimo anno la Sampdoria arriverà sesta. Milan ed Inter si sono sicuramente rinforzate, sicuramente daranno più filo da torcere dell'anno scorso e quindi bisogna prepararsi al meglio perché la concorrenza sarà molto agguerrita. Però noi abbiamo una squadra veramente competitiva e molto forte e poi, non dimentichiamolo, abbiamo un pubblico che è il migliore che esista e queste due sono componenti che, secondo me, portano a grandi risultati.

Infine, credo che Walter Zenga abbia portato una bella ventata di energia, lo stesso tipo di energia positiva che all'inizio portò anche Mihajlovic e penso, anche conoscendolo, che lui abbia un grande amore per la Sampdoria: è molto bello avere un allenatore con questo sentimento per la squadra che allena. In definitiva, sarà difficile, più dell'anno scorso, ma sono molto fiducioso per il prossimo campionato.

© foto di Sampdorianews.net