ESCLUSIVA SN - "Dado Blucerchiato": "Giampaolo ha avuto ragione. Sul mercato la società ha mantenuto la parola"

Conduttore televisivo e attore teatrale. Vero cuore blucerchiato. Opinionista di lusso di Sampdorianews.net con "Il Dado Blucerchiato".
11.02.2017 14:13 di Corrado Tedeschi   Vedi letture
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
ESCLUSIVA SN - "Dado Blucerchiato": "Giampaolo ha avuto ragione. Sul mercato la società ha mantenuto la parola"

Pare che l’andamento del campionato della Sampdoria confermi un fatto che a questo punto pare inequivocabile: Giampaolo ha ragione.

Ha avuto ragione ad insistere con il suo gioco e ha avuto ragione a far crescere i ragazzi in questo senso. E hanno avuto ragione anche coloro che invitavano alla pazienza e ad aspettare che la squadra assimilasse gli schemi.

Il tecnico blucerchiato ha saputo tirare fuori il meglio dalla rosa a disposizione ed è riuscito anche a creare i presupposti affinché i ruoli, seppur importanti, siano caduti in subordine ad un gioco di squadra che si esprime con grande sintonia.

Oggi possiamo dire di avere una squadra in salute, in grado anche di proporre e qualche volta imporre il proprio gioco e la sua identità. Ne è la prova il fatto che certe soddisfazioni arrivino proprio contro le grandi squadre, ovvero quelle che in virtù del sentirsi forti, applicano i loro schemi più che impedire lo svolgimento di quelli degli avversari.

Ci sono ovviamente ancora alcune cose da limare, ma non dobbiamo dimenticare che quello che si sta creando è un gruppo forte ma giovane. Con l’andare del tempo i nostri giocatori non potranno che crescere aggiungendo esperienza alle capacità. E direi che ad una maturazione conclamata manchi veramente poco.

Quanto detto va tutto a merito della società, la quale, nonostante sia stata spesso criticata, ha mantenuto la parola di non cedere nessuno tra i pezzi pregiati a gennaio. L’eccezione, più che giustificata da quanto ottenuto in cambio (leggi Djuricic), è stato Pereira. La bilancia pende però nettamente a nostro favore, con l’arrivo di vari giocatori a titolo definitivo.

Con questi presupposti si aprono spiragli di speranza. Chissà che, nella parte finale del campionato, la Sampdoria non arrivi a ridosso di una zona (preferisco non nominarla per scaramanzia), ma che abbiamo capito benissimo di cosa si tratti.

RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE WWW.SAMPDORIANEWS.NET

© foto di Sampdorianews.net