ESCLUSIVA SN - "Con il Rosso non si passa": "Samp superiore alle concorrenti per la salvezza. Prossimo mese è il crocevia della stagione”

Indimenticato baluardo difensivo blucerchiato. Opionionista di spicco per Sampdorianews.net.
17.02.2016 18:02 di Mirko Conte   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ESCLUSIVA SN - "Con il Rosso non si passa": "Samp superiore alle concorrenti per la salvezza. Prossimo mese è il crocevia della stagione”

Il periodo che sta attraversando la Sampdoria non è certamente dei migliori ma io sono ottimista e penso che ha la possibilità tecnica e morale per uscire fuori da questo momento.  Il prossimo mese rappresenta il crocevia della stagione con vari scontri diretti per capire se si tratterà di una salvezza sofferta o se si riuscirà a raggiungerla in maniera più tranquilla e serena. Le potenzialità dei blucerchiati sono maggiori rispetto alle altre squadre che lottano per non retrocedere e alla fine credo che l’effettive qualità possedute dai singoli giocatori verranno fuori. Ci vuole del tempo per assimilare il gioco di Montella, il tecnico sta lavorando intensamente ed è normale che quando bisogna raggiungere determinati obiettivi nel breve tempo diventa tutto un po’ più difficile perché si lavora sotto pressione. Talvolta in questi casi si tende a badare alla sostanza più che ricercare la massima qualità e in alcuni momenti può venire meno l’aspetto del gioco e l’aspetto tecnico a vantaggio di quello caratteriale.

Il mercato di gennaio ha indubbiamente influito sul cammino dei blucerchiati. E’ normale che quando parte un giocatore come Eder, in una squadra come la Sampdoria a livello di qualità qualcosa la paghi ma sono arrivati giocatori come Quagliarella e Alvarez che possiedono mezzi tecnici di valore e daranno sicuramente un contributo importante. In generale credo che ogni stagione ha una storia a sé e di conseguenza ci sono diverse situazioni che possono incidere da questo punto di vista. Non sò cosa può essere cambiato in negativo rispetto all’annata passata, di certo il cambio dell’allenatore e vari comportamenti della società poco chiari non hanno favorito l'ambiente in questo senso e possono aver portato qualche problema in più. Al di là di questo ci tengo a sottolineare che i blucerchiati hanno tutte le potenzialità per uscire fuori con tranquillità da questa situazione spiacevole di classifica, per poi pianificare al meglio la prossima stagione.

Arrivati a questo punto ogni partita è fondamentale per riuscire a prendere punti in chiave salvezza, già la prossima sfida a Milano con l’Inter risulta difficile sulla carta ma anche i neroazzurri non stanno passando un momento positivo. Mi aspetto una gara dove si baderà alla sostanza e si cercherà di tirar fuori maggiormente l’aspetto caratteriale. L’Inter ha una squadra tecnicamente e qualitativamente superiore ai blucerchiati ma se la Sampdoria vuole fare risultato deve sicuramente cercare di metterci più grinta e voglia degli avversari.