Rigoni: "Non è stata ancora presa alcuna decisione. Mi sento a casa a San Pietroburgo"

01.09.2019 10:31 di Maurizio Marchisio   Vedi letture
Rigoni: "Non è stata ancora presa alcuna decisione. Mi sento a casa a San Pietroburgo"

Emiliano Rigoni sarebbe prossimo al trasferirsi in Italia, direzione Genova. Ma l'argentino, intercettato da News.sportbox.ru, ha glissato in vista della sfida odierna contro lo Spartak Mosca.

"Sì, ho letto tutte queste notizie. Ma finora non ne so nulla. Posso dire solo che non è stata ancora presa alcuna decisione e ad essere sincero spero davvero di giocare contro lo Spartak. Sono un giocatore dello Zenith. - Le parole tradotte da Sampdorianews.net-
Il club sta facendo di tutto per farmi stare bene. Mi sento a casa a San Pietroburgo e rispetto all'Italia la qualità della vita è altissima."