Parma, perde quota pista Caprari. Attenzioni offensive rivolte altrove

21.01.2020 19:12 di Diego Anelli   Vedi letture
© foto di Andrea Cantini
Parma, perde quota pista Caprari. Attenzioni offensive rivolte altrove

Nelle ultime ore l'ipotesi Caprari in casa Parma pare perdere quota.

Sebastiano Esposito e Andrea Pinamonti rappresentano i profili che suscitano il maggiore interesse. Il Ds Faggiano ha commentato ai media la pista che potrebbe portare al talento neroazzurro:

"Con l'Inter non abbiamo parlato di Esposito perché al momento non è in uscita. Se dovesse essere in uscita, noi ci saremo".

I gialloblu stanno seguendo con attenzione anche l'evoluzione a breve termine della situazione Pinamonti. Uno scenario attualmente condizionato dall’obbligo di riscatto che spetta al Genoa, con i neroazzurri che avevano un accordo (non scritto) per un riacquisto la prossima estate a 19 milioni rispetto ai 18 che deve versare il club rossoblu, riporta in esclusiva alfredopedulla.com. 

Sull'ex Frosinone resta in piedi anche la candidatura del Cagliari, anche se il recente infortunio subito da Cerri può aver cambiato le carte in tavola. Sono attesi sviluppi.