Ds Sparta Rotterdam: "Feyenoord voleva Chabot. Samp spese molti soldi"

23.09.2020 15:01 di Matteo Romano   Vedi letture
© foto di Image Sport
Ds Sparta Rotterdam: "Feyenoord voleva Chabot. Samp spese molti soldi"

Il calciomercato è oggi sempre più globale. Difficilmente oggigiorno è possibile trovare, perlomeno nei campionati più rilevanti, squadre composte dai giocatori della medesima nazionalità, la stessa del paese del campionato.

Oggi, in molti campionati, i talenti cresciuti nelle varie squadre, si trasferiscono all'estero, e difficilmente proseguono nel percorso di crescita nel campionato nazionale.

La maggior parte delle società europee ha poi osservatori in giro per il globo, che scandagliano anche le competizioni meno conosciute, alla ricerca dell’occasione di mercato a costo ridotto.

Questa visione ormai diffusa, genera dibattito nei Paesi Bassi. Su voetbalzone.nl il direttore sportivo dello Sparta Rotterdam Henk Van Stee ha ricordato al proposito, come esempio di questa condotta di mercato, le trattative di trasferimento di Julian Chabot, nel 2017/18 calciatore della squadra di Rotterdam:

“Il Feyenoord voleva Julian Chabot quando giocava con noi. Tuttavia, la Sampdoria ha depositato molti soldi all'FC Groningen per quel giocatore. Quindi avrebbero potuto ottenerlo prima con meno".