Drinkwater: "Volevo stare in Inghilterra. Ero tanto frustrato certi giorni"

09.04.2021 17:22 di Diego Anelli   Vedi letture
Drinkwater: "Volevo stare in Inghilterra. Ero tanto frustrato certi giorni"
TUTTOmercatoWEB.com

Danny Drinkwater, tra i nomi maggiormente accostati alla Sampdoria ai tempi dell'arrivo di Adrien Silva e attualmente in prestito ai turchi del Kasımpaşa, ha commentato i recenti step di carriera a Sada Elbalad nel programma Elmatch:

"Al Chelsea è stato un cambiamento per me e sentivo di poter giocare e dimostrare il mio valore. Penso che però il fallimento sia stato per una mancanza di possibilità. Sarri è stato onesto con me dicendomi che avrei vissuto una situazione frustrante. E così è stato. Ma mi ha dato un’ora per decidere dove andare e io non volero andare all’estero. Volevo stare in Inghilterra. Era appena nato mio figlio e dovevo stare con lui. Ecco perché ho deciso di rimanere seppur sapevo non avrei giocato. Certi giorni ero tanto frustrato e fuori dal campo sono successe cose che non sarebbero dovute accadere.

Non so se sia una buona idea tornare al Chelsea e soprattutto parlare di queste cose. So che ho tanta strada da fare. Devo provare e ricominciare. Ricominciare soprattutto a godermi il calcio. Lavoro sodo e spero di fare le cose giuste. Vediamo cosa accadrà“.