Cruzeiro in crisi finanziaria, si complica la permanenza di Dodô

06.11.2019 09:53 di Maurizio Marchisio   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Cruzeiro in crisi finanziaria, si complica la permanenza di Dodô

Non ha portato fortuna al Cruzeiro l'arrivo di Dodô lo scorso inverno. La società di Belo Horizonte versa in una grave crisi finanziaria ed è in lotta per non retrocedere. A dicembre scadrà il prestito con obbligo di riscatto che è stato raggiunto dopo tre presenze del classe 1992 e in seguito a 15 punti raggiunti in campionato dal club del presidente Wágner Pires

La società brasiliana dovrebbe sborsare a breve 1,3 milioni per il 90% del cartellino di Dodô cercando poi di diluirne l'ingaggio del contratto in quattro anni. Come avevamo riportato era già stato raggiunto l'accordo per prolungare la sua permanenza nel club fino al 2023 ma ora, la crisi che ha colpito A Raposa, sembra aver complicato i piani. La società di Belo Horizonte, come riporta Superesportes.com.br, avrebbe tardato a pagare gli stipendi degli ultimi due mesi e sarebbe intenzionata a cercare un partner che la aiuti per trattenere il laterale mancino. Per di più il Cruzeiro, come riporta il portale brasiliano, spera anche che la Sampdoria si impegni a negoziare i termini di pagamento di Dodô.