A FARSI LE OSSA IN TOUR: Spal sconfitta dal Sassuolo. Per Šimić gol annullato e disattenzioni difensive

28.09.2018 15:00 di Emanuele Massa  articolo letto 1683 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
A FARSI LE OSSA IN TOUR: Spal sconfitta dal Sassuolo. Per Šimić gol annullato e disattenzioni difensive

Dopo il sorprendente inizio di campionato con 9 punti raccolti in 4 partite, per la Spal arriva la seconda sconfitta consecutiva. La formazione di mister Semplici è stata infatti sconfitta 0-2 al Mazza dal Sassuolo.

Dopo il positivo spezzone di partita giocato a Firenze, per Lorenco Šimić arriva la grande occasione dell’esordio stagionale da titolare. Il giovane croato di proprietà blucerchiata viene infatti preferito a Djourou per far rifiatare il titolare Cionek, disputando un primo tempo sufficiente, nonostante qualche sbavatura.

È però nella ripresa che Šimić diventa protagonista, purtroppo non nel modo in cui lui e i suoi tifosi avrebbero voluto. Al 52’ una sua deviazione sottoporta su tiro di Kurtic mette fuori causa Consigli, ma la rete viene annullata dall’arbitro Abbattista per posizione irregolare, una decisione confermata successivamente dal VAR.

Questo episodio diventa involontariamente lo spartiacque della partita di Šimić, che da quel momento in poi sarà sfortunatamente protagonista di entrambe le reti subite dalla sua squadra. Al 59’ si lascia sfuggire Babacar che conclude verso la porta di Gomis, e sulla respinta del portiere spallino è Adjapong a concludere in rete.

In occasione del raddoppio neroverde, proprio al 90’, il giovane croato, decentrato sulla fascia destra, sbaglia il passaggio consegnando il pallone all’altro ex blucerchiato Djuricic che serve in area Matri, lesto a ribadire in rete, con l’aiuto del palo, dopo la respinta di Gomis sulla sua prima conclusione.