VERSIONE MOBILE
tmw
 Lunedì 1 Settembre 2014
PRIMO PIANO
14 Set 2014 15:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Sampdoria   Torino
[ Precedenti ]
SCEGLI IL TUO SAMPDORIA MVP DI PALERMO - SAMP!
  
  
  
  
  
  
  
  

PRIMO PIANO

Mixed Zone, Ferrara: "Non ho visto passi indietro rispetto all'amichevole pareggiata contro lo Schalke 04. L'eliminazione brucia, ma la prestazione non è stata negativa"

19.08.2012 08:02 di Filippo Montelatici  articolo letto 1206 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

L'eliminazione contro la Juve Stabia è arrivata al temine di un match durato 120 minuti e dominato in maggior misura dai padroni di casa. Dalla Mixed Zone dello stadio "Menti", il tecnico blucerchiato Ferrara si è comunque detto soddisfatto per la prestazione offerta dai suoi: "Abbiamo disputato un'ottima gara contro una squadra organizzata ed aggressiva - ha riportato tuttojuvestabia.it -. Ci siamo ben comportati, anche se non abbiamo inciso più di tanto in zona gol. Non possiamo fare altro che accettare il risultato del campo e guardare avanti".

A centrocampo gli uomini di Ferrara hanno patito contro i dirimpettai gialloblù: "Ho a disposizione sei centrocampisti di ottima qualità - ha commentato il tecnico blucerchiato -. Il 31 agosto è ancora lontano, quindi abbiamo tutto il tempo per migliorare il tasso tecnico della squadra".

Nel corso del match si è assistito alla stafetta tra Pozzi e Maxi Lopez, giocatori molto simili e per questo "incompatibili", come ha chiarito il tecnico doriano: "Pozzi e Maxi Lopez sono due punte centrali, quindi sarà difficile vederli giocare insieme. Io ho una mia idea di gioco e cercherò di portarla avanti, anche se so che ci vorranno pazienza e coraggio. Gli avversari? La Juve Stabia possiede giocatori di ottimo livello e, cosa più importante, è una squadra molto organizzata".

Nonostante l'eleminazione, Ferrara resta fiducioso per il futuro: "Non ho visto passi indietro rispetto all'amichevole pareggiata contro lo Schalke 04. L'eliminazione brucia, ma la prestazione non è stata negativa. Estigarribia? Marcelo ha disputato una buona gara, soprattutto se si considera che è tornato solo ieri dal Sud America".


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

IL GOAL DEL CAPITANO ALL'ULTIMO RESPIRO: IL CUORE VIENE PREMIATO (1-1)

Una partita tutta in salita per la Samp, dopo il gol di Dybala e l'espulsione di Regini, ma il cuore blucerchiato viene premiato: finisce 1-1 al "Barbera" dopo un finale al cardiopalma, il gol di Gastaldello permette alla Samp di rientrare da Palermo con u...

ESCLUSIVA RSN - BENZI: "NON SOLO LA ROMA SU BALANTA, MA ANCHE IL TOTTENHAM. ROMAGNOLI OTTIMO ACQUISTO”

In esclusiva per Radio Sampdorianews, il direttore di Eurosport Stefano Benzi ha espresso i suoi pareri sui temi di...

ESCLUSIVA SN - FLACHI: "LA SAMP PUÒ AMBIRE ANCHE AL SESTO-SETTIMO POSTO. SILVESTRE GIOCATORE IMPORTANTE"

Ogni generazione ha i suoi miti calcistici. Per una grande fetta di Sampdoriani, compreso chi scrive, l'eroe blucerchiato...

ESCLUSIVA SN - AG. MBAYE SMENTISCE L’INTERESSAMENTO DELLA SAMP: “A ME PERSONALMENTE NON RISULTA”

Il difensore dell’Inter Ibrahima Mbaye, lo scorso anno tra le fila del Livorno, è finito nel mirino di diversi...

LA SAMP SORRIDE CON UN SUPER EDER, MA CON QUALCHE PATEMA DI TROPPO (4-1)

La Samp batte il Como per 4-1 ed accede ai sedicesimi di Coppa Italia. Partita che ha visto la grande forma di Eder, autore...

GASTALDELLO NON SI ARRENDE, EDER PROPOSITIVO, SERATA DA INCUBO PER REGINI

Viviano 6: inoperoso per la maggior parte del match, nulla può sulla conclusione di Dybala che apre i giochi....

LUNGO IL SENTIERO. AUGURI A MICHELE FORNASIER

Appena 21 anni compiuti oggi, e una dozzina di presenze con la maglia della Sampdoria tra campionato e Coppa Italia sulle...
 
Milan 3
 
Roma 3
 
Udinese 3
 
Napoli 3
 
Cesena 3
 
Juventus 3
 
Cagliari 1
 
Palermo 1
 
Sampdoria 1
 
Sassuolo 1
 
Atalanta 1
 
Hellas Verona 1
 
Inter 1
 
Torino 1
 
Genoa 0
 
Chievo Verona 0
 
Parma 0
 
Lazio 0
 
Empoli 0
 
Fiorentina 0

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy