Da Mancini a Del Piero: all'asta 47 maglie per "Una Scuola per Nico"

Riceviamo e pubblichiamo in versione integrale il comunicato diramato da ccsit.org.
 di Redazione Sampdoria News  articolo letto 464 volte
© foto di PhotoViews
Da Mancini a Del Piero: all'asta 47 maglie per "Una Scuola per Nico"

Le maglie dei più famosi calciatori del passato e di oggi all’asta a favore del progetto di CCS Italia “Una Scuola per Nico”: è una collezione fuori dall’ordinario quella messa a disposizione di CCS dal Responsabile Medico della Sampdoria, dottor Amedeo Baldari, che sarà presentata ufficialmente al pubblico e alla stampa mercoledì 16 maggio a Villa Chiossone, alle 19.30.

Ci saranno la maglia storica di Roberto Mancini nell’anno dello scudetto e quelle di molti altri campioni che hanno vestito i colori blucerchiati: Francesco Flachi, Gianpaolo Pazzini e Antonio Cassano sono solo alcune delle anticipazioni. Ma la collezione non si ferma all’universo sampdoriano: si estende a tanti nomi prestigiosi del calcio nostrano, come quelli di Francesco Totti, Paolo Maldini e Alex Del Piero, per arrivare a proporre le maglie di grandi squadre europee come Manchester United, Panathinaikos, Stella Rossa Belgrado, Gotheborg… E anche per gli appassionati di Cesena, Siena, Lecce, Atalanta e Spezia non mancheranno le sorprese.

In totale 47 magliette verranno messe all’asta su Ebay, da questo mese fino al prossimo autunno, allo scopo di raccogliere fondi per il progetto di CCS “Una Scuola per Nico”, destinato alla costruzione di una scuola nella comunità di Nhangalale, in Mozambico, a favore di 390 bambini, in memoria di Nicolò Di Franco, giovane tifoso blucerchiato prematuramente scomparso.

L’elenco completo delle maglie sarà reso noto durante la serata del 16 maggio, che sarà presentata da Matteo Cantile di Samptv e vedrà la partecipazione di Edoardo Garrone, Ludovica e Francesca Mantovani, Daniele Gastaldello, Francesco Flachi e altri nomi importanti del mondo sampdoriano. Tutti insieme, con un click in tempo reale, daremo inizio alla prima asta online, quella della maglia di Francesco Flachi.

 Grazie alla prima tranche di fondi raccolti nei mesi scorsi e inviati alla sede locale di CCS, nelle scorse settimane i lavori di costruzione della scuola di Nhangalale sono stati avviati. Le aste delle magliette generosamente donate dal Dottor Baldari daranno un fondamentale contributo a raggiungere il budget necessario a completare la scuola come previsto dal progetto, cui sarà possibile contribuire anche partecipando alla cena buffet durante la serata del 16 maggio (offerta 20 euro, informazioni allo 0105704843).