Stroppa, non sono un ripiego

Neoallenatore Pescara, volevo allenare in A ma tra qualche anno
 di Stefano Morreale  articolo letto 341 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - PESCARA, 9 GIU - 'E' passato un treno e non potevo farmelo scappare. Il mio obiettivo era di allenare in serie A fra qualche anno. La massima serie e'arrivata prima e ora dovro' essere bravo a tenermela stretta'. Cosi' il nuovo allenatore del Pescara Giovanni Stroppa. 'Spero anzi di far si' che il Pescara a modo suo riesca ad essere protagonista', dice Stroppa che non ritiene di essere un ripiego dopo i 'no' di Delio Rossi e Gasperini. 'Abbiamo la forza di fare bene', precisa il tecnico che attuera' il 4-3-3.