Mixed Zone, Momentè: "Non immaginavo un rientro migliore, anche se la cosa più importante è stata la vittoria del gruppo"

 di Filippo Montelatici  articolo letto 403 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
Mixed Zone, Momentè: "Non immaginavo un rientro migliore, anche se la cosa più importante è stata la vittoria del gruppo"

Dopo un lungo stop per infortunio è rientrato oggi lasciando subito il segno: Matteo Momentè, mettendo a segno il gol del definitivo 3-1 sulla Samp, ha scacciato in un secondo tutti i fantasmi dei sedici mesi passati a guardare i compagni giocare. Dalla mixed zone dell'"Ossola", l'attaccante ha espresso tutta la sua soddisfazione:

“Non immaginavo un rientro migliore - ha riportato varesesport.com -, anche se la cosa più importante è stata la vittoria del gruppo. E’ brutto stare così tanto tempo fuori dal campo, non lo auguro a nessuno. Fortunatamente, però, ho rivisto la luce ed ora dopo tanto tempo sto bene. Se sono pronto per i playoff? Lo deciderà il mister questo; io, però, sono pronto!”