Meggiorini: "Samp e Lazio sono partite sparate ma alla lunga il campionato si normalizza"

 di Stefano Sommariva  articolo letto 356 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
Meggiorini: "Samp e Lazio sono partite sparate ma alla lunga il campionato si normalizza"

L'attaccante del Torino Riccardo Meggiorini, in passato è stato di proprietà del Genoa, ma, di fatto, senza mai giocare in rossoblu. I dirigenti del Genoa infatti hanno prestato il cartellino prima al Bari, poi al Bologna e infine al Novara. Proprio lui stesso dichiara che quello di Genova è un derby mancato e, ai taccuini de La Gazzetta dello sport, sul match di oggi afferma:

"Speriamo di vincere, una vittoria sarebbe importante".

Il Toro affronterà in successione Samp, Udinese e Atalanta, tre sfide che potrebbero far luce sulle reale obiettivo stagionale dei granata:

"L'obiettivo è la salvezza - conferma Meggiorini -. Samp e Lazio sono partite sparate ma alla lunga il campionato si normalizza. Ogni anno c'è lexploit di una neopromossa: speriamo di essere noi la sorpresa che viene dalla B".