Dondarini: "Rigore non c'era, però più che lamentarsi Donadoni avrebbe dovuto guardare in casa propria"

 di Redazione Sampdoria News  articolo letto 3108 volte
© foto di Federico De Luca
Dondarini: "Rigore non c'era, però più che lamentarsi Donadoni avrebbe dovuto guardare in casa propria"

L'ex arbitro Paolo Dondarini ha esternato ai taccuini del quotidiano La Repubblica il proprio pensiero in merito alle polemiche arbitrali generate dal rigore concesso alla Sampdoria contro il Bologna:

"Il rigore come dice Donadoni non c'era, però mi hanno stupito certe sue reazioni recenti: più che lamentarsi con i direttori di gara, avrebbe dovuto guardare in casa propria. Ritengo che Donadoni, Fenucci e Bigon non conoscano le varie dinamiche che s'innescano nel direttore di gara durante un arbitraggio e anche questo aspetto va considerato nella preparazione di una partita".