Carica sospesa in Lega: Lotito va al Tar

Il Tribunale civile ha respinto il ricorso del n.1 della Lazio
 di Andrea Piras  articolo letto 404 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 17 APR - Via libera del giudice ordinario all'assemblea di Lega che venerdi' dovra' designare il successore temporaneo di Claudio Lotito nella carica di consigliere federale. Il giudice della III sezione del Tribunale civile Clelia Buonocore ha dichiarato il difetto di giurisdizione in merito al ricorso presentato dal patron della Lazio per chiedere la revoca della sua sospensione da consigliere. Sulla questione della carica l'avvocato di Lotito presentera' domani un ricorso d'urgenza al Tar.