C. Zenoni: "Samp galvanizzata dalla vittoria nel derby, Schick ragazzo con il giusto atteggiamento"

 di Giuseppe D'Amico Twitter:   articolo letto 1226 volte
© foto di Federico De Luca
C. Zenoni: "Samp galvanizzata dalla vittoria nel derby, Schick ragazzo con il giusto atteggiamento"

Giornata importante quella di oggi per la Sampdoria di Marco Giampaolo, che a Marassi ospita la prima della classe. La Juventus, determinata a portare a casa tre punti per evitare che Roma e Napoli si riavvicinino prima del rush finale di stagione, è un cliente difficilissimo e ci vorranno massima attenzione e sacrificio per cercare di non uscire sconfitti dal prato del Ferraris.

Per analizzare la sfida tra blucerchiati e bianconeri la redazione de Ilbianconero.com ha intervistato Cristian Zenoni, doppio ex che tra Genova e Torino ha collezionato 233 presenze in Serie A:

"Penso che possa essere una trasferta insidiosa. Non solo per le qualità della Sampdoria, ma perché vai a Genova a giocare in uno stadio che ti dà una grossa mano e in più la Samp è in un momento di forma importante, galvanizzata dalla vittoria nel derby. E non avrà niente da perdere.

Schick? È un buonissimo giocatore, e credo che il meglio debba ancora metterlo in mostra. È da tenere d'occhio e non è un caso che abbia addosso gli occhi di alcuni top club. Mi sembra anche un ragazzo con il giusto atteggiamento, quindi ha tutte le carte in regola per diventare un grande giocatore".