Krsticic sulla sfida contro la Juve Stabia: "Al campo sintetico non siamo abituati però dobbiamo vincere"

Sampdorianews.net era presente al Don Bosco di Sampierdarena
 di Andrea Piras  articolo letto 773 volte
Krsticic sulla sfida contro la Juve Stabia: "Al campo sintetico non siamo abituati però dobbiamo vincere"

Al quarto Samp Day c'era anche il centrocampista blucerchiato Nenad Krsticic che, tra un autografo ed una fotografia con i tanti bambini presenti al "Don Bosco" di Sampierdarena, ha risposto alle domande dei media presenti:

"Sono molto contento che posso fare autografi e foto con questi bambini e credo che anche loro siano contenti. Quando ero giovane andavo sempre allo stadio a chiedere foto e autografi e ora sono io quello che deve fare tutto questo.

La squalifica di Renan potrebbe lanciarmi dall'inizio contro la Juve Stabia? Queste sono scelte del mister, io sono sempre pronto, lavoro sempre bene e se il mister mi dovesse mettere in campo darò tutto, a Castellammare sappiamo tutti che è un campo difficile però noi andiamo sempre per vincere.

Tutte le squadre contro di noi vengono per vincere perchè noi siamo una grande squadra e loro hanno tanti stimoli per vincere la partita, però secondo me noi abbiamo più motivazioni per andare giù e tornare a casa con i tre punti.

Se ci sentiamo più vicini ai playoff? Sicuramente più che altro dopo la sconfitta del Padova contro il Torino ora siamo a +4 però noi andiamo sempre per fare i 3 punti e prendere più punti possibili fino alla fine.

Il campo sintetico? Infatti oggi abbiamo fatto allenamento già sul campo sintetico, noi, come ho detto prima, andiamo per fare una buona gara, al campo sintetico non siamo abituati però dobbiamo vincere".