VERSIONE MOBILE
TMW   
 Lunedì 20 Febbraio 2017
26 Feb 2017 12:30
Serie A TIM 2016-2017
  VS  
Palermo   Sampdoria
[ Precedenti ]
VOTA IL TUO MVP DI SAMPDORIA-CAGLIARI
  
  
  
  
  
  
  

NEWS DORIA

Del Vecchio: "Non posso mai fare a meno della Sampdoria"

09.01.2017 13:13 di Enrico Cannoletta  articolo letto 2463 volte
Del Vecchio: "Non posso mai fare a meno della Sampdoria"

Gennaro Del Vecchio non è mai uscito dal cuore dei tifosi.

Tornato a Genova è stato avvicinato dai microfoni di Samp TV, e ha raccontato il suo amore per la maglia blucerchiata e la sua esperienza a Genova.

"Quando torno qui, e purtroppo torno troppo raramente, si attivano molti flashback emozionanti. Arrivai alla Sampdoria dopo il fallimento del Perugia, e feci un contratto di 4 anni. Per me è stata una cosa fantastica".

Una pagina importante per Del Vecchio è stata il rapporto coi mister: "Il rapporto col mister Novellino fu di amore-odio. Lui cercava sempre di stuzzicare i giocatori, e io essendo istintivo, a volte 'ci cascavo'. Col suo modo di fare però ha tirato fuori molto da me e devo dire sinceramente che mi sono reso conto successivamente di quanto quel rapporto sia stato per me molto produttivo. Di Mazzarri - prosegue Gennaro Del Vecchio - ricordo soprattutto una cosa che mi ha colpito tanto: quando arrivò prese a fare una serie di colloqui con ognuno di noi per spiegarci le sue esperienze. Io fui chiamato tra gli ultimi perché la Sampdoria non aveva deciso se tenermi o cedermi. Mazzarri mi disse che se fossi stato tranquillo e sereno avrei potuto diventare un riferimento per la squadra. Con quelle parole mi conquistò, e io risposi che volevo restare alla Samp a tutti i costi". 

Dal punto di vista emotivo, Del Vecchio è sempre stato sensibile: "Sono stato un giocatore un po' indisciplinato, ed ho raggiunto la maturità in ritardo. Con Mazzarri sapevo alla perfezione cosa avrei dovuto fare in campo. Ricordo il periodo della squalifica di 5 giornate per Cassano. Giocai davanti e furono 4 vittorie, poi non giocai la 5a partita in casa col Cagliari e fu un pareggio".

Non poteva certo mancare il riferimento al suo particolare modo di esultare dopo un gol: "Le mie esultanze erano particolari. Ricordo soprattutto quella dopo il gol al Messina. In quell'occasione, in settimana avevo litigato in modo "folcloristico" con Novellino, il quale pensò addirittura a mettermi fuori rosa. Per la partita invece decise di sorvolare e io riuscii a segnare un gol bellissimo. Nacque così il balletto dopo il gol. Tutte le mie esultanze sono mai state programmate: facevo quello che mi veniva in quel momento".

Il fulcro sul quale ruota l'affetto di Del Vecchio per la Samp è il rapporto coi tifosi: "Il rapporto con i tifosi è cresciuto piano piano, con un rispetto reciproco che è cresciuto gradatamente. Io ho sempre dato tutto e non ho mai mollato e questo i tifosi lo hanno visto. Finché il rapporto è diventato bellissimo e addirittura di complicità. Due anni fa mi sono commosso quando sono venuto a Marassi per vedere una partita della Samp, e fuori dallo stadio un migliaio di tifosi mi hanno intonato cori e mi hanno letteralmente accerchiato e trasportato in un bar per offrirmi da bere".

Infine una commossa dichiarazione d'amore per i colori blucerchiati: "Non posso mai fare a meno della Sampdoria perché ha caratterizzato gli anni più belli della mia vita sia come calciatore che come uomo. Porterò con me dei ricordi fantastici. Io non ho vinto lo scudetto, come Vialli e Mancini, o fatto cose importanti, ma l'affetto dei tifosi esiste. E perciò per me questa maglia rappresenta una seconda pelle. È stata la squadra più importante e quella che nella mia vita calcistica mi ha regalato più emozioni".

 


Altre notizie - News Doria
Altre notizie
 

ALLA RICERCA DEL SUCCESSO SAMP E CAGLIARI IMPATTANO 1-1

Alla ricerca del successo Samp e Cagliari impattano 1-1Una partita strana e nervosa che le squadre hanno dominato a tratti. Più pericolosa la Sampdoria ma conbtro un Cagliari che ad un certo punto avrebbe anche potuto sfiorare il colpaccio. Buon impatto di Schick sulla partita ma nessuna azione determinante ai fini del risu...

ESCLUSIVA SN - SAKIC: "DJURICIC TALENTO NATURALE, A S. SIRO HA CAMBIATO LA PARTITA. FANTASISTA PURO, MA NELLE NAZIONALI SERBE SI È ADATTATO AD OGNI RUOLO"

ESCLUSIVA SN - Sakic: "Djuricic talento naturale, a S. Siro ha cambiato la partita. Fantasista puro, ma nelle nazionali serbe si è adattato ad ogni ruolo"L'ingresso a San Siro di Filip Djuricic ha letteralmente spaccato la gara, consentendo ai blucerchiati di far male al...

ESCLUSIVA SN - "DAI BAZZANI SEGNA PER NOI": "L'AUTOSTIMA BLUCERCHIATA E IL CORAGGIO DI GIAMPAOLO. INFORTUNI TEGOLE PER IL MILAN"

ESCLUSIVA SN - "Dai Bazzani segna per noi": "L'autostima blucerchiata e il coraggio di Giampaolo. Infortuni tegole per il Milan"Il mercato della Samp può essere definito conservativo. La società ha provveduto ad arricchire numericamente il...

ESCLUSIVA SN - DELVECCHIO: "SAMP BRAVA A SOFFRIRE, MURIEL DEVE SFRUTTARE QUEST'OCCASIONE. LA MIA DANZA A SAN SIRO..."

ESCLUSIVA SN - Delvecchio: "Samp brava a soffrire, Muriel deve sfruttare quest'occasione. La mia danza a San Siro..."Correva il 19 marzo 2008, la Sampdoria targata Mazzarri andò ad espugnare 2-1 San Siro al termine di una prestazione...

SOFFRENDO LA VITTORIA È ANCORA PIÙ BELLA (3-1)

Soffrendo la vittoria è ancora più bella (3-1)  Grande prova degli uomini di mister Giampaolo, ancora una dimostrazione di carattere in rimonta per la...

FINALMENTE QUAGLIARELLA, PRAET STERILE, TORREIRA PECCA DI FREDDEZZA

Finalmente Quagliarella, Praet sterile, Torreira pecca di freddezzaViviano 7: quest'oggi il portiere blucerchiato prende tutto il "prendibile". Incolpevole sulla rete del...

UNA PARABOLA ASCENDENTE. AUGURI A MILAN SKRINIAR

Una parabola ascendente. Auguri a Milan Skriniar“Continua a piantare i tuoi semi, perché non saprai mai quali cresceranno, forse lo faranno tutti”....
 
Juventus 63
 
Roma 56
 
Napoli 54
 
Atalanta 48
 
Inter 48
 
Lazio 47
 
Milan 44
 
Fiorentina 40
 
Torino 35
 
Sampdoria 34
 
Chievo Verona 32
 
Sassuolo 30
 
Udinese 29
 
Cagliari 28
 
Bologna 27
 
Genoa 25
 
Empoli 22
 
Palermo 14
 
Crotone 13
 
Pescara 12

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI