De Biasi: "Giampaolo tecnico di grande qualità e la partita di Napoli lo conferma. Il lavoro verrà fuori nei momenti importanti"

 di Andrea Massucci  articolo letto 1137 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
De Biasi: "Giampaolo tecnico di grande qualità e la partita di Napoli lo conferma. Il lavoro verrà fuori nei momenti importanti"

Ospite della Samp a Bogliasco anche nella giornata di ieri e domani, oltre che in occasione della doppia seduta odierna, il Ct dell'Albania Gianni De Biasi ha rilasciato un’intervista ai microfoni di SampTv spendendo particolari elogi sulla squadra e sulle metodologie di allenamento di Marco Giampaolo:

"Ho chiesto a Marco la possibilità di seguire tre-quattro allenamenti ed è per me motivo di grande soddisfazione perché considero Marco un allenatore molto bravo sul campo, grande didattica, grande qualità e poi è molto bravo anche nella comunicazione. Ho visto la partita a Napoli e mi sono convinto ancora di più che sta facendo un grande lavoro; il calcio spesso e volentieri non ripaga per quanto uno spende sul terreno di gioco e l’altra sera la Samp è uscita battuta immeritatamente. C’è una grande attenzione all’aspetto tattico ed agli equilibri di una squadra che a Napoli si difendeva molto alta, riusciva a rimanere sempre molto raccolta - riporta Sampdorianews.net - e dava poco tempo e spazio all’avversario; questo è sicuramente uno degli aspetti importanti. In più ho avuto la fortuna di vedere tre-quattro giocatori che non conoscevo e che mi son piaciuti tantissimo. Ho mandato poi un messaggio al mio amico Carlo Osti dicendogli che sono veramente una bella squadra.

E’ sempre difficile azzardare previsioni, sono convinto che il lavoro verrà fuori nella parte importante della stagione e già l’altra sera si è vista la mano dell’allenatore, una squadra compatta che ripropone sul campo quello che prova in allenamento. Credo che questa sia stata la molla che mi ha portato a venire qui nonostante il mal di gol e il freddo che non mi aiuta; avevo voglia e nonostante il poco tempo a disposizione sono venuto ben volentieri".