VERSIONE MOBILE
TMW  
 Martedì 30 Agosto 2016
LE CRONACHE
10 Set 2016 15:00
Primavera TIM 2016-2017
  VS  
Vicenza   Sampdoria
[ Precedenti ]
SCEGLI IL TUO MVP DI SAMPDORIA - ATALANTA
  
  
  
  
  
  
  

LE CRONACHE

Crotone - Sampdoria 1-0: l'ex Eramo al 94' decide la sfida

Premere F5 per aggiornare la diretta.
06.04.2012 22:38 di Redazione Sampdoria News  articolo letto 2070 volte
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
Crotone - Sampdoria 1-0: l'ex Eramo al 94' decide la sfida

92' Da Costa esce a vuoto nello svolgimento di un corner, sul seguente Eramo di testa insacca su cross di Calil, a vuoto Renan, in ritardo Rispoli. Non c'è nemmeno più il tempo per riprendere il gioco, il Crotone conquista l'intera posta in palio, Samp punita nel finale come in tante altre occasioni.

4 minuti di recupero.

45' Maiello per Galardo.

44' fallo da dietro di Ciano su Eder a centrocampo, giallo.

43' il Crotone preme, ma teniamo bene il campo.

37' Ciano entra per il Crotone al posto di Sansone.

36' ci riprova Eder, stavolta da fuori, Belec respinge di pugno.

35' De Giorgio sulla destra si accentra, va via a Rispoli e Soriano e tira a giro, la sfera fa la barba al palo.

34' traversone di Renan dalla sinistra, Belec non ci arriva, sul secondo palo Eder anticipa di testa Mazzotta ma non trova il bersaglio grosso a porta sguarnita.

33' Eramo trattiene Soriano a centrocampo, primo giallo per i padroni di casa.

31' De Giorgio chiede e ottiene il triangolo da Gabionetta sull'out sinistro, Da Costa blocca in due tempi la conclusione sul primo palo.

30' prima sostituzione per i padroni di casa, Drago si gioca la carta De Giorgio, esce Florenzi.

26' Terzo e ultimo cambio blucerchato, dentro Pozzi per Pellè.

24' cross di Correia dalla destra, Da Costa sfiora la sfera, Calil in ritardo.

23' percussione centrale di Gabionetta con una serie di dribbling, Gastaldello si immola e salva la Sampdoria anticipando la conclusione del brasiliano.

19' Iachini inevitabilmente si copre, dentro Rispoli per Juan Antonio in ombra.

18' Berardi, già ammonito, si fa anticipare da Mazzotta e lo stende ingenuamente a centrocampo, secondo giallo ed espulsione, Samp in 10.

15' Soriano entra al posto di Munari.

8' fatichiamo ad uscire e a costruire gioco, attaccanti isolati e poco partecipi alla manovra.

3' Berardi, in ritardo, stende Gabionetta, giallo per il difensore doriano, i calabresi hanno chiesto il rosso diretto.

Riscaldamento per Soriano.

Si ritorna in campo, nessun cambio da segnalare.

Le compagini vanno nell'intervallo sullo 0-0, due grandi occasioni per Pellè, ma il Crotone, con Calil e Gabionetta, è andato vicino al goal, confermandosi un avversario assai insidioso.

45' Calil cerca nuovamente gloria da fuori, Da Costa si allunga e si rifugia in corner, ma il direttore di gara non concede recupero e manda tutti negli spogliatoi prima della battuta del calcio piazzato.

44' Gastaldello stende Sansone dopo aver perso un contrasto in un'azione di rimessa dei calabresi, giallo per il capitano blucerchiato.

41' Gabionetta dalla destra si accentra, conclusione centrale, facile preda per Da Costa.

39' contropiede di Calil che sfonda sulla sinistra, servizio centrale per Sansone, conclusione dalla lunga distanza, Da Costa blocca in due tempi.

37' bella sgroppata di Berardi sulla destra, cross dal fondo, Abruzzese di piede si rifugia in corner, nello svolgimento del quale il direttore di gara fischia un intervento falloso ai danni di Belec.

30': i padroni di casa hanno il pallino del gioco, Samp chiusa nella propria metà campo.

26': il Crotone chiede invano il penalty per una presunta trattenuta di Lackzo ai danni di Gabionetta

17': ancora Pellè vicinissimo al goal, stavolta è Belec a rifugiarsi in corner sulla conclusione ravvicinata dell'attaccante imbeccato da un cross di Laczko.

16' Pellè, servito da una palla lunga, perde il momento della battuta e viene anticipato sul più bello da Abruzzese, sprecata un'occasionissima!

13' percussione centrale di Obiang, servizio in profondità per Eder, fermato da un fuorigioco millimetrico.

11' Renan premia il taglio di Eder, tentativo di pallonetto, la sfera termina sul fondo.

8' giallo per Laczko che stende Calil sull'out destro.

6' Calil va via a Renan e da fuori scaglia un bolide che sfiora l'angolino alla sinistra di Da Costa. 

4' Munari trattiene Mazzotta a centrocampo, l'arbitro lo grazia, sarebbe stato un giallo pesantissimo.

2' ottimo lancio in profondità di Florenzi per Gabionetta che brucia Laczko sulla destra, cross dal fondo, Gastaldello spazza.

Una ventina di tifosi blucerchiati al seguito, presente lo striscione "Bogliasco". "Il cielo è sempre più blu" di Rino Gaetano domina gli ultimi minuti precedenti al fischio d'inizio.

A sorpresa Da Costa in campo al posto di Romero, per un problema ad un dito della mano sinistra durante il riscaldamento. Fiorillo va in panchina come dodicesimo.

CROTONE: Belec; Correia, Vinetot, Abruzzese, Mazzotta; Eramo, Galardo; Florenzi, Calil, Gabionetta; Sansone. In panchina: Bindi, Tedeschi, Pettinari, Maiello, De Giorgio, Djuric, Ciano. All. Drago.

SAMPDORIA: Da Costa, Berardi, Gastaldello, Rossini, Laczko, Munari, Obiang, Renan, Juan Antonio, Eder, Pellè. In panchina: Fiorillo, Rispoli, Volta, Krsticic, Semioli, Soriano, Pozzi. All. Iachini.
 


Altre notizie - Le Cronache
Altre notizie
 

TRAME DI BEL GIOCO, CARATTERE E PAZIENZA: SI SORRIDE ANCHE AL FERRARIS (2-1)

Trame di bel gioco, carattere e pazienza: si sorride anche al Ferraris (2-1)Gara se vogliamo dai due volti. Partita un po' timida, la Sampdoria poi riesce pian piano a prendere in mano il match e dopo aver subito il gol di Kessie, ha una grande reazione e ribalta il risultato con i gol di Quagliarella e Barreto. Secondo tempo di amministrazione, vista an...

ESCLUSIVA SN - DS BENEVENTO: "IVAN PROFILO GIUSTO PER NOI, NE HO PARLATO CON OSTI. SAMP HA FATTO BENE A TENERSI STRETTO ERAMO"

ESCLUSIVA SN - Ds Benevento: "Ivan profilo giusto per noi, ne ho parlato con Osti. Samp ha fatto bene a tenersi stretto Eramo"Mirko Eramo sfumato nelle scorse settimane, David Ivan l'obiettivo di maggiore attualità. Sono diversi i...

ESCLUSIVA SN - "LA ROVESCIATA SOTTO LA GRADINATA": "LA SAMP PUÒ METTERE IN DIFFICOLTÀ CHIUNQUE. MONTELLA CONOSCE MOLTO BENE I VIOLA"

ESCLUSIVA SN - "La Rovesciata sotto la Gradinata": "La Samp può mettere in difficoltà chiunque. Montella conosce molto bene i viola"Dopo tre risultati utili che avevano risollevato un po’ la squadra purtroppo la Sampdoria è di nuovo in una...

ESCLUSIVA SN - "DAI BAZZANI SEGNA PER NOI": "NEL DERBY SI PERCEPISCE CHE LA GENTE GIOCA CON TE"

ESCLUSIVA SN - "Dai Bazzani segna per noi": "Nel derby si percepisce che la gente gioca con te"Nella partita di Palermo, è chiaro che le motivazioni sono state importanti. Quando si va a giocare in campi dove...

ESCLUSIVA SN - "CON IL ROSSO NON SI PASSA": "CARATTERE DA ABBINARE ALLA QUALITÀ. E' SEMPRE IL GRUPPO AD ESALTARE IL SINGOLO"

ESCLUSIVA SN - "Con il Rosso non si passa": "Carattere da abbinare alla qualità. E' sempre il gruppo ad esaltare il singolo"La matematica non è ancora arrivata, ma non credo che la Sampdoria abbia problemi in ottica salvezza. Ora arriva il...

ESCLUSIVA SN - MILONE: "PRAET REPUTA LA SAMP UNA SQUADRA MOLTO IMPORTANTE. VEDERLO GIOCARE È BELLISSIMO, È UN 10 VERO"

ESCLUSIVA SN - Milone: "Praet reputa la Samp una squadra molto importante. Vederlo giocare è bellissimo, è un 10 vero"Si avvicina a grandi passi la chiusura dell'operazione Dennis Praet per la Sampdoria, con la quale a inizio settimana...

QUALITÀ, ORGANIZZAZIONE, PRESSING: ESPUGNATO IL CASTELLANI (0-1)

Qualità, organizzazione, pressing: espugnato il Castellani (0-1)ore 22.36: Sampdoria che conquista i primi 3 punti in campionato dell'era Giampaolo. Risultato giusto con un Empoli...

MURIEL MANDA IN ESTASI, TORREIRA INARRESTABILE, QUAGLIARELLA PREZIOSO

Muriel manda in estasi, Torreira inarrestabile, Quagliarella preziosoViviano 6: questa sera poco sicuro nelle uscite, ma, se non fosse stato fuorigioco, avrebbe salvato il risultato con una...

IL SEGRETO DEL SUCCESSO. AUGURI A MASSIMO FERRERO

Il segreto del successo. Auguri a Massimo FerreroIl 5 agosto 1951 nasceva Massimo Ferrero, vulcanico presidente blucerchiato giunto alla sua terza stagione da massimo...
 
Genoa 6
 
Juventus 6
 
Sampdoria 6
 
Sassuolo 6
 
Roma 4
 
Napoli 4
 
Torino 3
 
Fiorentina 3
 
Milan 3
 
Chievo Verona 3
 
Lazio 3
 
Udinese 3
 
Bologna 3
 
Palermo 1
 
Inter 1
 
Pescara 1
 
Cagliari 1
 
Atalanta 0
 
Crotone 0
 
Empoli 0

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI