VERSIONE MOBILE
tmw
 Sabato 30 Agosto 2014
IL SALOTTO DELLA SUD
31 Ago 2014 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Palermo   Sampdoria
[ Precedenti ]
BERGESSIO O OKAKA? CHI È IL TITOLARE?
  
  
  
  

IL SALOTTO DELLA SUD

ESCLUSIVA SN - Savona, Amm. Delegato Giordano: "Poter affrontare la Sampdoria è un'occasione che ci inorgoglisce"

26.07.2012 09:22 di Diego Anelli  articolo letto 587 volte
© foto di Gilberto Poggi/TuttoLegaPro.com

Per conoscere meglio il Savona, prossimo avversario in amichevole della Sampdoria, Sampdorianews.net ha avuto il piacere di intervistare in esclusiva l’Amministratore Delegato Stefano Giordano:

RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DELL'ARTICOLO CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE: WWW.SAMPDORIANEWS.NET     

Perché la vostra scelta di entrare nel mondo del calcio è caduta su Savona? “Gran parte del merito va al Cavaliere Delle Piane, a capo del grosso gruppo Demont, e dell’imprenditore edile Barbano, entrambi imprenditori savonesi per eccellenza e poi una serie di piccoli soci, tra i quali liberi professionisti e il sottoscritto a capo di un’attività a Savona da tre generazioni relativa ad arredi per ufficio all’ingrosso.  Per noi si è trattata di un’opportunità importante, esiste una serie di motivi per accettare di partecipare ad un progetto simile, tutti noi siamo legati da interessi di lavoro e rapporti di amicizia. Senza dimenticare il fattore passione, siamo intervenuti in qualità di cittadini savonesi per salvare la società dal fallimento, non l’abbiamo fatta fallire, facendoci carico di numerosi debiti, se il Savona non è sparito il merito va in particolare al Cavaliere Delle Piane”.

L’obiettivo stagionale del Savona. “Spero che il Savona possa disputare un campionato dignitoso, non ci siamo posti obiettivi di vittoria, il primo obiettivo era salvare la società e l’abbiamo raggiunto, adesso vogliamo dare grande importanza ai giovani, investire nel settore giovanile, portare giovani in prima squadra, senza comprare giocatori di qua e di là. Vorremmo far diventare il nostro settore giovanile la forza trainante della società. Grande merito va riconosciuto a Simone Braglia, uomo di calcio con le conoscenze giuste, è intervenuto portando a termine acquisti importanti, giovani molto bravi, poi sarà il campo a parlare”.

Sul mercato la società si è finora mossa molto bene. L’organico ha ancora bisogno di qualche tassello? “Siamo più o meno al completo, rispetto all’anno scorso sono rimasti soltanto cinque o sei elementi, abbiamo cambiato molto un po’ in tutti i reparti”.

Nell’ambiente Savona sta crescendo l’attesa per l’amichevole di prestigio contro la Sampdoria? “Purtroppo i ragazzi inizieranno a conoscersi soltanto la prossima settimana, avranno tre o quattro giorni per la giusta amalgama. Poter affrontare la Sampdoria è un’occasione che ci inorgoglisce, un’amichevole di tale livello il Savona non la disputava da diverso tempo”.

Con le promozioni di Sampdoria e Spezia, la buona stagione disputata dalla Virtus Entella e la salvezza del Savona, il calcio ligure si sta prendendo qualche rivincita. “Sicuramente le promozioni di Sampdoria e Spezia sono state importanti per la nostra regione. Per fare cose importanti a grandi livelli servono molti fondi sennò in campo spesso certi risultati non potrebbero essere ottenuti, noi punteremo molto sui giovani. Nella riviera di ponente è rimasto soltanto il Savona a certi livelli visto quanto accaduto ad Imperia e Sanremese, al giorno d’oggi in Lega Pro molte squadre non sono state iscritte, è un momento molto difficile del calcio nazionale”.

Un messaggio ai tifosi savonesi che leggeranno l’intervista. “Spero che la prossima sia una stagione felice per il Savona,  il pubblico possa togliersi importanti soddisfazioni e possa seguire la squadra, premiando l’intervento di imprenditori savonesi a favore della squadra della propria città. Purtroppo l’anno scorso, dinanzi a problemi gestionali o situazioni a rischio fallimento, anche il pubblico si può tirare un po’ indietro. Nella passata stagione tanto di cappello ai giocatori, i quali, pur abbandonati dalla società per gran parte della stagione e senza ricevere stipendi, si sono impegnati in campo per raggiungere l’obiettivo della salvezza”.

Si ringrazia l'ufficio stampa del Savona per la disponibilità mostrata nei confronti della nostra testata.

 

 


Altre notizie - Il Salotto della Sud
Altre notizie
 

ASCOLTA SAMPDORIANEWS MERCATO: OSPITI STEFANO BENZI ED ENZO BUCCHIONI

E' in onda su Radio Sampdorianews la nuova puntata di "Sampdorianews Mercato". La trasmissione di oggi, ultima puntata per questa sessione di calciomercato, ha due ospiti molto graditi: il direttore di Eurosport Stefano Benzi ed il direttore di QS Enzo Buc...

ESCLUSIVA RSN - BENZI: "NON SOLO LA ROMA SU BALANTA, MA ANCHE IL TOTTENHAM. ROMAGNOLI OTTIMO ACQUISTO”

In esclusiva per Radio Sampdorianews, il direttore di Eurosport Stefano Benzi ha espresso i suoi pareri sui temi di...

ESCLUSIVA SN - "LA ROVESCIATA SOTTO LA GRADINATA”: "CON QUALCHE INNESTO IN PIÙ SI PUÒ PUNTARE AD UN OBIETTIVO MAGGIORE. PARTECIPERÒ ALLA FESTA UTC"

La scorsa stagione non era partita bene, ma dall’arrivo di Mihajlovic la Samp ha fatto un grande campionato. Gran parte del...

UNA GENEROSA SAMP S'INCHINA ALL'ATLETICO MADRID (2-0)

La 60a. edizione del Trofeo "Carranza" va all'Atletico Madrid che s'impone per due reti a zero contro una...

EDER SONTUOSO. RIECCO IL VERO OBIANG. IN DIFFICOLTÀ IL PACCHETTO ARRETRATO

Da Costa 6,5: il Como lo chiama in due occasioni all'intervento nella prima parte di gara, si fa trovare pronto, senza...

LUNGO IL SENTIERO. AUGURI A MICHELE FORNASIER

Appena 21 anni compiuti oggi, e una dozzina di presenze con la maglia della Sampdoria tra campionato e Coppa Italia sulle...
 
Atalanta 0
 
Cagliari 0
 
Cesena 0
 
Chievo Verona 0
 
Empoli 0
 
Fiorentina 0
 
Genoa 0
 
Hellas Verona 0
 
Inter 0
 
Juventus 0
 
Lazio 0
 
Milan 0
 
Napoli 0
 
Palermo 0
 
Parma 0
 
Roma 0
 
Sampdoria 0
 
Sassuolo 0
 
Torino 0
 
Udinese 0

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy