Venerdì 18 Aprile 2014
IL SALOTTO DELLA SUD
19 Apr 2014 15:00
Serie A TIM 2013-2014
  VS  
Catania   Sampdoria
[ Precedenti ]
DARESTE SPAZIO A FIORILLO TRA I PALI IN QUESTO FINALE DI CAMPIONATO?
  
  
  

Daily Network
© 2014
IL SALOTTO DELLA SUD

ESCLUSIVA SN - Pagliuca: "Squadra ha un po' speculato sull'1-0, Da Costa affidabilissimo, Rispoli un torello. Varese ha strameritato la finale"

03.06.2012 18:35 di Diego Anelli  articolo letto 1325 volte

Gianluca Pagliuca era ieri presente sulle tribune del "Braglia" per seguire dal vivo il ritorno della semifinale play-off della Sampdoria contro il Sassuolo. Non potevano mancare una disamina completa della sfida e le sue sensazioni in vista della finalissima. Sampdorianews.net ha avuto l'onore di intervistare in esclusiva il portiere dello Scudetto Blucerchiato:

RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DELL'ARTICOLO CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE: WWW.SAMPDORIANEWS.NET    

Gianluca, la tua disamina sulla partita che ha consentito alla Sampdoria di staccare il pass per la finale dopo 96 minuti ricchi di patemi. “La partita si è subito messa in discesa per la Samp grazie a quel rigore che pare c’era e non c’era, averlo realizzato ha spianato la strada verso la finale, ma poi i giocatori si sono un po’ troppo accontentati, la squadra ha un po’ “speculato” sull’1-0, mentre era il momento di colpire nuovamente il Sassuolo. Nella ripresa si è subito il goal del pareggio e a quel punto è subentrata la paura di non farcela e nel finale gli uomini di Pea hanno sbagliato un goal clamoroso per andare in finale. È normale che dopo essere passati in vantaggio la squadra si sia sentita ancora più sicura dell’obiettivo, ma avrebbe dovuto chiudere la gara colpendo ancora l’avversario. Da Costa perdeva tempo ad ogni rinvio, diventa pericoloso subire goal quando manca ancora mezz’ora al termine, perché subentra la paura, si fa fatica. Iachini ha azzeccato il cambio sostituendo Pozzi con Pellè, il quale ha fatto respirare la squadra con il suo gioco”.

Da Costa ha salvato la baracca in un paio di circostanze, soprattutto durante il forcing nero-verde della ripresa. “Sull’1-0 ha compiuto una parata importantissima, si è rivelato molto sicuro, affidabilissimo, ma lo sapevo già, aveva dimostrato ottime cose in precedenza, davanti si ritrova Romero, un portiere di caratura internazionale, ma ha dimostrato di non essergli di meno.

Grande merito della rimonta blu cerchiata va sicuramente attribuito a mister Iachini, sei d’accordo? “Ricordo ancora Pescara – Sampdoria un lunedì sera prima di Natale, chiesi a Iachini se si fosse pentito della scelta, mi rispose di “No”, nei suoi occhi vidi grande ottimismo, dopo quella partita cominciò pian piano la grande rimonta che ha portato ai play-off. Sotto il profilo dei valori tecnici la Samp è la più forte, ma ora un’identità di gioco, la consapevolezza dei propri mezzi, la vedo leggermente favorita in finale, anche se il Varese, che ne dica Mandorlini, ha strameritato la finale, Rafael ha compiuto 5-6 interventi miracolosi”.

In molti prima dei play-off speravano di incontrare il Varese in un’ipotetica finale, ma col senno di poi vedendo il Verona in difficoltà… “Sarà un impegno molto difficile, sta emergendo la brillantezza del Varese, trascinato dai suoi giovani e da un grande entusiasmo, è un organico dalle ottime credenziali, in campionato in entrambe le sfide sono stati i lombardi ad avere la meglio, spero che la legge dei numeri dia ragione alla Samp che faccia leva sulla propria esperienza per evitare un altro anno in B che sarebbe davvero triste, tutti devono moltiplicare le proprie forze per raggiungere l’obiettivo”.

Tornando alla sfida di ieri, chi ti ha impressionato maggiormente tra le file blucerchiate? “Da Costa l’ho visto molto bene e tra i più in forma, visti i voli transoceanici di Romero, ci penserei bene su chi affidarmi in finale, scegliere l’argentino potrebbe risultare rischioso vista la stanchezza dei voli dovendosi giocare il campionato in due partite. Molto bene Rispoli, non l’avevo mai visto dal vivo, è un torello, va, torna, ha una grande forza nelle gambe, è deciso, bene anche Gastaldello, non mi è piaciuto molto Obiang, molto disordinato, l’ho visto meglio in molte altre occasioni, come del resto posso dire di Juan Antonio e Pozzi, anche loro hanno offerto prove migliori in precedenza, non è stata una grande Sampdoria. Buona invece la fase difensiva”.

Dopo la tua presenza al “Braglia” seguirai dal vivo la Sampdoria anche in occasione delle finali? “Mi sarebbe piaciuto venire, sono stato invitato mercoledì, ma, causa impegni scolastici in famiglia, non credo di farcela, ma le guarderò in tv e farò un grandissimo tifo. Ieri a Modena sono stato contento di essere venuto e aver portato bene”.


Altre notizie - Il Salotto della Sud
Altre notizie
 

#ESEMPREDERBY: SORIANO, ORA SEI UN CENTROCAMPISTA COMPLETO

Gioie, dolori, liberazioni, sofferenze, emozioni, delusioni che trovano il loro apice in quei 180 minuti, ma si provano, si toccano con mano, battono dentro di noi in ognuno dei 365 giorni nei gradoni delle gradinate, alla colazione al bar, al campetto con gli amici, in tv, in og...

ESCLUSIVA RSN - ASCIOTI: "IL CONVEGNO DI ROMA È STATO UNA PIETRA MILIARE PER QUANTO RIGUARDA L'OPPOSIZIONE ALLA "TESSERA DEL TIFOSO"

La "voce" della Federclubs Riccardo Ascioti non le manda a dire. Intervistato in esclusiva da Radio Sampdorianews n...

ESCLUSIVA SN - "LA ROVESCIATA SOTTO LA GRADINATA": "SAMPDORIA ATTUALMENTE SQUADRA PIÙ IN FORMA DEL CAMPIONATO. SAMP E FIORENTINA LE MIE DUE SQUADRE DEL CUORE"

Avendo raggiunto quota 40 punti in classifica, ed una salvezza praticamente conquistata, la Sampdoria può cominci...

ESCLUSIVA SN - "DAI BAZZANI SEGNA PER NOI": "LA RISPOSTA POSITIVA DEI GIOCATORI MENO IMPIEGATI DIMOSTRA CHE MIHAJLOVIC È AL CENTRO DELLO SPOGLIATOIO"

La risposta della squadra alla sconfitta di Bergamo è stata positiva, non solo per la vittoria con il Verona, ma anche...

ESCLUSIVA SN - "CON IL ROSSO NON SI PASSA": "A BOGLIASCO COME TORNARE A CASA. MUSTAFI MI PIACE UN SACCO. SAKIC È RIMASTO QUELLO DI UN TEMPO"

Oggi sono venuto a Bogliasco per il provino di tre miei ragazzi esordienti 2001, ogni volta che passo per il Mugnaini è...

ESCLUSIVA SN - ALDO DE SCALZI: "SALVEZZA OTTIMO TRAGUARDO. FONDAMENTALE RINNOVARE CON MIHAJLOVIC, MA PER IL FUTURO SERVE UN PORTIERE CON PIÙ CARISMA"

Ognuno di noi conosce le toccanti note di "Lettera da Amsterdam", un vero e proprio inno che la tifoseria doriana d...

SUPER HANDANOVIC SOFFOCA LA REAZIONE DELLA SAMP IN DIECI (0-4)

Partita che dura un tempo al "Ferraris" tra Samp e Inter. Succede tutto nei primi 45 minuti dove l’Inter pass...

DE SILVESTRI IN RITARDO, OBIANG DELUDE, SORIANO RESTA IN PARTITA

Da Costa 5,5: non impeccabile sul vantaggio di Icardi. Nella ripresa un rinvio corto e una presa mancata rischiano di anticip...

L'ECO DEGLI APPLAUSI. AUGURI A SHKODRAN MUSTAFI

A giudicare dalla sua sicurezza e dalla spiccata personalità con cui calca il rettangolo di gioco, Shkodran Mustafi no...
 
Juventus 87
 
Roma 79
 
Napoli 67
 
Fiorentina 58
 
Inter 53
 
Parma 51
 
Torino 48
 
Milan 48
 
Lazio 48
 
Atalanta 46
 
Hellas Verona 46
 
Sampdoria 41
 
Genoa 39
 
Udinese 38
 
Cagliari 33
 
Chievo Verona 30
 
Bologna 28
 
Livorno 25
 
Sassuolo 25
 
Catania 20

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy